Dottorato in Giurisprudenza, Società e Turismo

Universidad de La Laguna

Descrizione del corso di studi

Leggi la descrizione ufficiale

Dottorato in Giurisprudenza, Società e Turismo

Universidad de La Laguna

Il programma di Dottorato in Giurisprudenza, Società e Turismo presentato qui per essere insegnato secondo RD 99/2011, integra, sostituisce e amplia il campo scientifico dell'attuale Programma di Dottorato in Turismo implementato con l'accordo del Consiglio di Governo delle Isole Canarie 10 febbraio 2011 (BOC No.33 del 15 febbraio 2011), e registrato nel Registro delle università, dei centri e dei titoli.

Il programma di dottorato proposto è sviluppato dal Dottorato in Turismo, attualmente in vigore presso l' Universidad de La Laguna dal febbraio 2011. Questo programma è stato organizzato attraverso cinque linee principali di ricerca, anche se è comune che i lavori siano collegati a molte di queste linee. Queste linee hanno un'enfasi interdisciplinare. Le cinque principali linee di ricerca erano le seguenti:

  • Destinazioni turistiche (impatti economici, sociali, ambientali, pianificazione, immagine, promozione, ecc.)
  • Prodotti e modalità del turismo (turismo rurale, attivo, sole e spiaggia, ecc.)
  • Turisti (atteggiamenti, motivazione, processo decisionale, ecc.)
  • Risorse (naturali, culturali, ecc.)
  • Aziende e sottosettori (hotel, intermediari, ecc.)

Nasce dall'esigenza di un addestramento al terzo ciclo percepito da diversi gruppi di ricerca con facoltà delle facoltà di giurisprudenza, scienze politiche, scienze sociali e comunicazione, economia, commercio e turismo e studi umanistici, con il supporto dell'Istituto universitario di scienze Politiche e sociali Queste facoltà offrono una serie di gradi e master che fanno parte del programma, sempre aperti a potenziali studenti di dottorato provenienti da altre latitudini e dalla formazione. Sono inoltre incorporati diversi studenti di dottorato in programmi di estinzione presso l'ULL, come il Dottorato in Turismo, così come altri in Giurisprudenza o Scienze Sociali.

Attualmente ha un punteggio di studenti del primo e secondo anno, sviluppando la loro tesi tra le tre linee di ricerca del dottorato. Una delle caratteristiche del programma è la sua interdisciplinarità, che facilita l'interazione di registi con una storia di ricerca molto diversa. L'interdisciplinarità arricchisce la formazione degli studenti e offre loro una prospettiva più ampia del solito quando si tratta di affrontare la ricerca che porta alla loro tesi di dottorato. Attualmente, collegati al programma, una varietà di progetti di ricerca sono sviluppati con finanziamenti internazionali, europei, nazionali e regionali, che offrono agli studenti di dottorato l'opportunità di unirsi alla ricerca attuale.

record

A partire dal programma di Dottorato in Turismo, in questo nuovo progetto l'approccio è stato esteso a settori di ricerca correlati, come Scienze sociali e Diritto, che ovviamente hanno una grande rilevanza negli studi turistici, ma anche un viaggio molto vario. incluso in questa proposta. Integra alcuni dei team più produttivi delle facoltà di giurisprudenza, scienze politiche e sociali, economia e la scuola di economia e turismo, che, come dettagliato, insegneranno una serie di titoli e master in grado di coltivare adeguatamente questo programma di dottorato .

Gli studi di Diploma in Turismo sono iniziati Universidad de La Laguna nel 1998. Questo titolo è stato sostituito nel 2009 dalla Laurea in Turismo. A partire dal 2007, il Master in Management e pianificazione del turismo è stato insegnato ininterrottamente, e dal febbraio 2011, il Dottorato in Turismo. Gli studi relativi al turismo hanno un'importante domanda e opportunità professionali nelle isole Canarie. Questi studi sono integrati nella University School of Business Studies, che attualmente è anche in possesso di una laurea in Contabilità e finanza, oltre a master ufficiali in gestione del commercio estero e gestione del turismo e pianificazione.

La Facoltà di scienze economiche e commerciali è un centro rilevante anche per il nostro dottorato di ricerca, con lauree in economia e gestione aziendale e in economia, nonché il master in sviluppo regionale, formazione e occupazione.

Anche la Facoltà di Geografia e Storia sviluppa studi rilevanti, vale la pena notare la Laurea in Geografia, di cui un buon numero di dottorandi è arrivato al Dottorato in Turismo che è all'origine della presente proposta.

Gli studi del corso di Sociologia sono integrati nell'ULL dal corso 1999-2000 (BOE n. 189 del 9 agosto 1999, Risoluzione dell'ULL del 9 luglio 1999), nel Centro Superiore di Scienze Politiche e Sociali . Prima della sua creazione, dal 1985 gli studi di Social Work sono stati implementati nella Scuola Universitaria con lo stesso nome, che oggi continua come laurea. A partire dal 2005, viene implementata l'attuale denominazione della Facoltà di Scienze Politiche e Sociali (Decreto del Governo delle Canarie del 24 maggio 2005), in cui sono integrati i gradi di Sociologia, Lavoro sociale e Antropologia sociale (inizia la sua attuazione in l'anno accademico 2012-2013). In questa Facoltà si sviluppa il Master in Intervento Sociale Comunitario.

Gli studi legali a Tenerife hanno una lunga storia, che può essere fatta risalire al XVIII secolo con molte vicissitudini. Nel periodo contemporaneo, sono consolidati dalla creazione Universidad de La Laguna , nel 1927, che ha tra i suoi studi fondativi quelli del diritto. La Facoltà è una delle più antiche dell'ULL.

L'attuale laurea in legge è approvato nella sessione del 22 ottobre 2007 del Consiglio direttivo dell'ULL.

Ha iniziato la sua implementazione nell'anno accademico 2010-11 e ora è completamente implementato. Insieme a questi studi, la Facoltà accoglie con favore la Laurea in Relazioni di lavoro, implementata anche, il Master in Prevenzione del rischio professionale e il Master in Diritto Urbano (alla sua terza edizione), con un Master in Diritto Economico.

D'altra parte, in termini di formazione di dottorato, all'interno della Facoltà di Giurisprudenza, il Dipartimento delle Discipline Legali di Base, promotore di questo progetto - in base all'Accordo di Dipartimento del Consiglio del 31 ottobre 2013-, composto dalle aree di Diritto Amministrativo, Diritto civile, Diritto penale, Diritto romano e Storia del diritto, ha offerto un programma di dottorato, senza interruzioni, dall'anno accademico 1990-1991, in conformità con i successivi regolamenti regolamentari, da quello intitolato "Trasformazioni del diritto in un mondo che cambia "fino all'ultimo,

"Risorse naturali, gestione del territorio e della terra", già in via di estinzione, limitato alla fase di ricerca. Questi programmi di dottorato hanno permesso la lettura di oltre 35 tesi di dottorato.

Infine, vale la pena notare l'importanza dell'istituto universitario in scienze politiche e sociali dell'ULL, che ha attivamente promosso questa proposta di dottorato ed è costituito come promotore e motore fondamentale di esso.

È un centro interdisciplinare dedicato principalmente alla realizzazione di progetti di ricerca, contratti ID i (ricerca sociale di base e applicata) e insegnamento post-laurea e specializzazione.

Capacità di ricerca

L' Universidad de La Laguna si trova a un livello medio alto tra le medie università spagnole.

Secondo la graduatoria delle università spagnole, condotta dal gruppo I-UGR dell'Università di Granada, sarebbe classificata 11 su 45 per il periodo 2008-2012 per l'area "Altre scienze sociali". L'elaborazione di queste classificazioni è sempre discutibile riguardo ai criteri utilizzati, ma i dati delineano la nostra Università relativamente bene, specialmente se teniamo conto delle sue dimensioni.

La capacità di ricerca Universidad de La Laguna nel campo del turismo può essere vista dalla pubblicazione di una classifica della ricerca scientifica dell'America Latina nel settore del turismo nel volume 22 della rivista Estudios y Perspectivas de Turismo. In esso, l' Universidad de La Laguna è al 10 ° posto nel set di università in Spagna e America Latina, sia in termini di pubblicazione di articoli in riviste in lingua inglese, sia in pubblicazioni su riviste latino-americane.

Gran parte dell'attività di ricerca dei promotori di questo dottorato è organizzata attorno all'Istituto universitario di scienze politiche e sociali, citato sopra, creato dall'Ordine del 27 ottobre 1982 (BOE 12 gennaio 1983, pagina 777) nel seno Universidad de La Laguna . Nelle sue origini è stato concepito come un centro che dovrebbe promuovere la ricerca su questo argomento nell'Arcipelago e, in una certa misura, anche come il germe di una futura Facoltà che promuoveva lauree relative al suo scopo nelle Isole. Nel 2007 abbiamo ricevuto la valutazione ANEP dell'attività dell'Istituto universitario di scienze politiche e sociali.

In questa valutazione, una valutazione globale dell'attività svolta dall'Istituto è considerata "buona". Questo Istituto costituisce un centro di ricerca di particolare rilevanza nel contesto internazionale, avendo promosso o partecipato a una molteplicità di progetti di ricerca nazionali e internazionali. I gruppi di ricerca dell'Istituto universitario di scienze politiche e sociali (IUCC.PP. e SS.) Hanno affrontato questioni relative a questo problema, tra cui possiamo evidenziare il turismo, attività di pesca, migrazione, gestione delle risorse naturali e aree protette, patrimonio, religioni, scienza e tecnologie dell'informazione, educazione, ecc., analizzati da approcci trasversali come il genere o la governance tra molti altri. Questi argomenti sono stati specificati in più progetti finanziati dal governo delle Isole Canarie, dal Ministero della Pubblica Istruzione, dall'Unione Europea o da altri finanziatori internazionali, come quelli descritti più avanti in questo rapporto. In alcuni di essi (il Progetto Femmes, finanziato dall'UE), ad esempio, è stato raggiunto il riconoscimento esplicito di organismi come il Parlamento europeo. Una rivista (PASOS, Rivista del turismo e dei beni culturali, ISSN 1695-7121) è anche pubblicata all'interno dell'Istituto, che è diventato un punto di riferimento internazionale nel campo del patrimonio e del turismo. Questa rivista è stata valutata in un recente studio internazionale tra le 40 migliori riviste del mondo nel settore del turismo e del patrimonio. Vedi "Valutazione di riviste turistiche e di ospitalità" (McKercher, B., Law, R. e Lam, T. (2006) Tourism Management, 27: 1235-1252).

Questo Istituto è stato un modo per valorizzare in ULL la ricerca svolta dalle Scienze Sociali, in particolare da discipline come Sociologia, Antropologia Sociale, Economia, Diritto Costituzionale, ecc., Che trovano un punto in questo modo dell'unione per affrontare progetti interdisciplinari. Questa sfida dell'interdisciplinarità costituisce uno degli obiettivi espliciti del centro per le attività future, nonché il modo per ottenere risultati pertinenti scientificamente e socialmente. In generale, sono proprio i lavori che si svolgono nelle intersezioni tra le diverse scienze sociali, o tra loro e le scienze della vita, per esempio, quelle che tendono ad offrire risultati più interessanti e nuovi. Pertanto, molti dei progetti realizzati dal centro obbediscono a questo schema, superando la rigidità dei quadri accademici dipartimentali legati a una singola area di conoscenza. In questo stesso senso, uno degli obiettivi che proponiamo attualmente è quello di promuovere il riconoscimento del lavoro svolto dalle Isole Canarie o dalle Isole Canarie nella letteratura scientifica mondiale, e a tal fine promuoviamo le pubblicazioni fatte dall'Istituto nelle riviste incluse nel JCR, che per alcune scienze sociali in Spagna è in una certa misura una sfida.

Per la Comunità Canaria, la presenza del nostro Istituto prevede, oltre alla possibilità di promuovere la ricerca all'avanguardia in termini generali, la possibilità di ottenere una consulenza di esperti in tutta una serie di terreni che i gruppi di ricerca della IUCC.PP. e SS. Hanno dimostrato il loro valore. In questo senso abbiamo collaborato a progetti applicativi di diverso tipo, dai piani di sviluppo delle Isole Canarie ad altri legati al turismo, scienza e nuove tecnologie, genere o educazione, per citare alcuni dei temi ricorrenti . Durante il 2009 e il 2010, abbiamo ospitato il progetto di strutturazione del turismo Universidad de La Laguna , che ha cercato di combinare gli sforzi su questo argomento tra i diversi gruppi di ricerca dell'ULL, al fine di ottenere una massa critica nel capitale umano e curriculum scientifico. che consente l'accesso a progetti di chiamate europee. Da allora, il tema del turismo ha integrato un buon numero di membri dell'Istituto, riunendo capitale umano precedentemente disperso in altri dipartimenti e istituti della ULL.

Il gruppo di giuristi che partecipano a questo programma di dottorato ha un'attività di ricerca accreditata e riconosciuta che si riflette in più pubblicazioni, sia monografie in editoriali nazionali, sia articoli di ricerca nelle riviste di riferimento di ogni specialità legale, e ricerca applicata attraverso progetti e contratti in materie di interesse per la società. In particolare, i membri dei gruppi di ricerca consolidati, come diritto amministrativo, diritto civile, diritto penale e diritto finanziario e tributario, aderiscono a questo programma. Fatta salva la propria ricerca di ogni gruppo e disciplina giuridica, sono riconosciute alcune linee di ricerca concorrenti, come le specialità legali delle Isole Canarie, l'organizzazione e la protezione del suolo in tutte le sue dimensioni e la garanzia giudiziaria di diritti e interessi.

Potenziale richiesta del Dottorato in Giurisprudenza, Società e Turismo

La domanda potenziale di questa proposta per un programma di dottorato è supportata dal dottorato in Turismo da cui è nato, che attualmente conta un totale di 27 studenti iscritti. Le 27 tesi in fase di sviluppo sono dirette da 11 professori di questo programma di dottorato assegnato a diverse aree di ricerca.

Questi professori e le loro aree di ricerca sono:

  • Eduardo Parra López, Area di Organizzazione delle Imprese (1 tesi in progetto)
  • Francisco José Villar Rojas, Area di diritto amministrativo (1 tesi in progetto)
  • Francisco José Ledesma Rodríguez, Area di analisi economica (1 tesi in progetto)
  • José J. Pascual Fernández, Area di antropologia sociale (2 tesi in progetto)
  • Josefa Rosa Marrero Rodríguez, Area di Sociologia (1 tesi in progetto)
  • Agustín Santana Talavera, Area di antropologia sociale (5 tesi in progetto)
  • Moisés Ramón Simancas Cruz, Area della geografia umana (8 tesi in progetto)
  • Noemí Padrón Fumero, Area di Applied Economics (1 tesi in progetto)
  • Raúl Hernández Martín, Area di Economia Applicata (3 tesi in progetto)
  • Ricardo Jesús Díaz Armas, area marketing e ricerche di mercato (2 tesi in progetto)
  • Manuel Santana Turégano, Area di Sociologia (2 tesi in progetto)

Il programma di dottorato proposto qui avrà sicuramente un numero molto più grande di studenti integrando una materia molto più ampia e una serie molto più diversificata di gruppi di ricerca.

Il numero di nuovi studenti per il primo e il secondo anno sarà di 25. Secondo il Regolamento di progresso e permanenza nei gradi ufficiali Universidad de La Laguna , il numero massimo di studenti part-time in questo programma è 10, da includere nel totale di 25 sopra menzionati.

Integrazione del programma di dottorato nella strategia IDI dell'ULL

Il programma di dottorato in società, legge e turismo fa parte della strategia IDI dell'ULL, che comprende lo sviluppo del Tricontinental Atlantic Campus (CEI-CANARIAS) (Campus internazionale d'eccellenza), uno spazio di eccellenza che deve essere a partire dal 2015, il riferimento atlantico in Europa come asse ricevente e catalizzatore di talenti nei progetti di insegnamento, ricerca, innovazione e trasferimento con Africa e America Latina e, sotto il comune denominatore di un modello di sostenibilità integrale per il suo sviluppo. Il Campus è già un elemento essenziale per lo sviluppo verso la nuova struttura economica, produttiva e sociale delle Isole Canarie. Una delle azioni del summenzionato Campus Atlantic Tricontinental è direttamente collegata alle linee di ricerca del programma di dottorato in Società, Diritto e Turismo. Una delle linee prioritarie del suddetto campus è il turismo, in quanto costituisce uno degli elementi chiave dell'economia dell'Arcipelago delle Canarie.

I miglioramenti della competitività partono da un approccio sostenibile e globale, che rafforzerà i settori chiave, rafforzerà i nuovi settori legati alle aree tematiche di specializzazione del Campus e contribuirà a generare occupazione. Questo modello sfrutterà la posizione geostrategica delle Isole Canarie come un ponte dall'Europa all'Africa occidentale, alla Macaronesia e all'America Latina. Ecco perché il Tricontinental Atlantic Campus fungerà da asse universitario all'interno del progetto nazionale per rafforzare le Isole Canarie come un ponte strategico europeo tricontinentale nell'Atlantico.

I sottoprogetti che lo definiscono coprono tutte le aree di eccellenza: miglioramento degli insegnanti, adattamento allo Spazio europeo dell'istruzione superiore (EHEA), miglioramento scientifico, innovazione e trasferimento delle conoscenze, trasformazione del campus e internazionalizzazione. Gli studi di Giurisprudenza, Scienze Sociali ed Economiche e Turismo hanno una rilevanza particolare in questo contesto, poiché nei processi di trasformazione sociale sponsorizzati dal Campus of Excellence, la minimizzazione degli impatti negativi sia in ambito sociale che ambientale è un elemento chiave. Allo stesso modo, la specializzazione dei vari ricercatori del programma su questioni relative alla governance faciliterà l'implementazione di molte delle innovazioni proposte, evitando potenziali effetti negativi.

Nel CEI-CANARIAS, le piattaforme educative di qualità ed eccellenza sono sviluppate dal Quadro della Scuola Internazionale dei programmi postuniversitari dell'Università, mentre si rafforzano le grandi infrastrutture di eccellenza. Lo sforzo e il progresso dell'ULL sono stati fondamentali negli ultimi anni, come catalizzatore per il talento attraverso le sue attività di formazione, facendo una grande percentuale della ricerca fatta nelle Isole Canarie, trasferendo le conoscenze generate e la conoscenza alla società e al tessuto produttivo. acquisire veri impegni per un modello produttivo basato sulla conoscenza.

Integrazione del programma di dottorato in Giurisprudenza, Società e Turismo nella Scuola di Dottorato della ULL

Va notato che il programma di dottorato in Giurisprudenza, Società e Turismo è nato legato a diversi centri (Facoltà di Giurisprudenza, Scienze politiche e sociali, Scienze economiche e commerciali e Scuola universitaria di scienze economiche). Essendo obbligatorio attribuire il programma a un singolo centro per integrarlo in un sistema interno di garanzia della qualità, e dato che gli Istituti Universitari dell'ULL non hanno questa procedura approvata, la Facoltà di Giurisprudenza è stata scelta come centro di attribuzione, avendo in mente una futura connessione del programma con la Scuola di Dottorato Universidad de La Laguna . La Facoltà di Giurisprudenza è stata scelta in questo scenario per il suo maggior contributo dei professori rispetto agli altri che partecipano al programma. Nella Risoluzione del 17 gennaio 2013, che prevede la pubblicazione del Regolamento per l'Insegnamento del Dottorato Ufficiale Universidad de La Laguna , apre la strada per la creazione della Scuola di Dottorato della ULL (Articolo 38) . Ciò implica che, sebbene in un periodo transitorio, i programmi di Dottorato dell'ULL saranno attribuiti a specifiche facoltà, con la creazione della Scuola di dottorato, il prima possibile saranno inclusi in essa. Da ciò deriverà che la Scuola di dottorato genera un sistema di assicurazione interna della qualità sviluppato specificamente per gli studi di dottorato.

La creazione della Scuola di Dottorato è stata approvata nella sessione ordinaria del 26 settembre 2013 del Consiglio direttivo Universidad de La Laguna , in attesa del suo sviluppo e della creazione del suo sistema di garanzia della qualità.

Con tutto ciò, l'ULL intende mantenere i suoi indicatori di dottorato e stabilire una strategia che consenta di incrementare i risultati della ricerca, portandoli oltre quelli esistenti nel presente. Lo scopo di tutto questo è che i nuovi programmi di dottorato fungano da trattori della ricerca sviluppata nell'istituzione e promuovano una maggiore attenzione ai loro ricercatori nella formazione, regolando nel contempo i processi di estinzione dei programmi di dottorato articolati in conformità con le precedenti disposizioni normative.

competenze

Di base e generale

  • CB11 - comprensione sistematica di un campo di studio e padronanza delle competenze e metodi di ricerca legati al settore.
  • CB12 - capacità di concepire, progettare o creare, implementare e adottare un processo di ricerca e di creazione.
  • CB13 - capacità di contribuire ad ampliare le frontiere della conoscenza attraverso la ricerca originale.
  • CB14 - Capacità di eseguire analisi critica e la valutazione e sintesi di idee nuove e complesse.
  • CB15 - Capacità di comunicare con la comunità accademica e scientifica e la società in generale, nelle materie di loro competenza nei modi e linguaggi di uso comune in comunità scientifica internazionale.
  • CB16 - capacità di promuovere, in contesti accademici e professionali,,,, il progresso artistico o culturale scientifico tecnologica sociale in una società basata sulla conoscenza.

Abilità e abilità personali

  • CA01 - navigare nostri contesti in cui ci sono poche informazioni specifiche.
  • CA02 - Trovare le domande chiave cui si deve rispondere per risolvere un problema complesso.
  • CA03 - per progettare, creare, sviluppare e lanciare progetti nuovi e innovativi nel suo settore di competenza.
  • CA04 - Lavori in attrezzature e in autonomia in un contesto internazionale e multidisciplinare.
  • CA05 - integrare le conoscenze, gestire la complessità, e formulare giudizi con informazioni limitate.
  • CA06 - Critica e la difesa di soluzioni intellettuali.

attività di formazione

  • Formazione nelle tecniche di ricerca sociale
  • Laboratorio di ricerca, scrittura e comunicazione scientifica
  • Workshop sull'imprenditoria e l'occupabilità
  • Seminari e conferenze del programma
  • Soggiorni di ricerca in altri centri
  • La partecipazione a Congressi e Conferenze

aree di ricerca

  • Linea 1: Scienze sociali
  • Linea 2: giusto
  • Linea 3: economia e turismo

criteri di ammissione

Gli studenti che soddisfano i requisiti di cui sopra saranno ammessi al periodo di ricerca in conformità con i requisiti di accesso specifici e i criteri di scala che saranno applicati dal Comitato accademico del Dottorato come indicato di seguito:

  • Requisiti di accesso specifici: essere in possesso dell'inglese B1 (o equivalente)

Nel processo di ammissione, il comitato accademico del dottorato procederà alla valutazione di ciascuna delle domande presentate secondo i seguenti criteri:

  • Gli studenti che hanno conseguito un master sono inclusi nel rapporto tra il profilo di reddito ottimale o equivalente del comitato accademico: 4 punti.
  • Record accademico di accesso e master (fino a 8 punti), con voto fino a quattro punti in corso di laurea e con altri quattro punti le qualifiche nel programma di laurea. Le medie verranno applicate nella base 4 considerando: Approvato (1 punto), Notevole (2 punti), Eccezionale (3 punti), Registrazione d'onore (4 punti).
  • Meriti della ricerca (fino a 3 punti). Per l'oggettivazione di questo criterio verranno applicati i seguenti punteggi
  • Pubblicazioni e lavori, indipendentemente dal loro supporto fisico, la cui accettazione per la pubblicazione è inconfutabilmente accreditata e che sono collegati alle linee di ricerca del Dottorato:
    • Per ogni libro: fino a 0,5 punti.
    • Per ogni articolo o recensione: fino a 0,25 punti.
    • Per ogni comunicazione al congresso: fino a 0,15 punti.

Partecipazione o collaborazione accreditata in progetti di ricerca relativi alle linee di ricerca del Dottorato:

  • Per ogni progetto di ricerca a cui hai partecipato o collaborato: 0,5 punti
  • Altri meriti relativi all'inchiesta, fino a 1,5 punti.
  • Meriti professionali relativi alle linee di ricerca del Dottorato: fino a 2 punti, con una percentuale di 0,5 punti all'anno di esperienza accreditata.
  • Conoscenza delle lingue straniere (in base al requisito B1 di inglese per l'ammissione), fino ad un punto in totale
  • Inglese B2, 0,5 punti, C1 0,75 punti, C2, 1 punto. Altre lingue di rilevanza scientifica per un punto.
  • Studenti con bisogni educativi speciali: fino a due punti.

Le domande di coloro che soddisfano i suddetti requisiti di accesso devono essere formalizzate entro i termini e secondo le procedure stabilite Universidad de La Laguna , con un curriculum dettagliato e documentato che consente di valutare le sezioni precedentemente dettagliate.

Studenti part-time

Il programma prevede la possibilità di ammettere studenti part-time, come previsto dal RD 99/2011 e dai regolamenti del dottorato ULL. Questi casi devono essere giustificati in base alla natura del lavoro da svolgere e alle condizioni del dottorando, ma in ogni caso saranno soggetti agli stessi requisiti di accesso e i criteri saranno soddisfatti. Il comitato accademico del programma di dottorato è l'organismo responsabile dell'autorizzazione all'iscrizione del candidato a lavoro a tempo pieno o part-time. È anche possibile cambiare la dedizione dello studente da tempo pieno a tempo parziale a seconda delle circostanze che sono sorte.

Il cambio di modalità del dottorando o studente di dottorato, in termini di dedizione, deve essere presentato debitamente giustificato, attraverso una richiesta indirizzata a detta Commissione, che la risolverà e comunicherà al Servizio corrispondente dell'Università.

Gli studenti che desiderano studiare questo programma di dottorato a tempo parziale devono richiederlo al comitato accademico del programma quando presentano la domanda di ammissione o, una volta ammesso, quando incontrano una delle circostanze sono elencati di seguito e consentono il riconoscimento come studenti part-time.

I criteri e le procedure per l'ammissione degli studenti a tempo parziale in questo corso di dottorato saranno in conformità con i regolamenti di progresso e di permanenza Universidad de La Laguna ) e nell'articolo 7 del regolamento di insegnamento ufficiale del dottorato Universidad de La Laguna . Secondo l'articolo 7.3, i richiedenti devono giustificare l'impossibilità di svolgere questi studi a tempo pieno per motivi di attività lavorativa, bisogni educativi speciali, bisogni di assistenza familiare, atleti ad alte prestazioni o atleti di alto livello, così come altri che sono contemplati nelle regole di permanenza dell'ULL o, se del caso, nei regolamenti che li sviluppano.

Il cambio di dedizione degli studenti è regolato nell'articolo 7.4 del Regolamento di insegnamento ufficiale del Dottorato Universidad de La Laguna : i dottorandi possono richiedere il cambio del regime di dedica per giustificati motivi. La commissione accademica del programma di dottorato pubblicherà una relazione al riguardo autorizzando o negando tale cambiamento. Contro questa risoluzione, un appello può essere presentato al Rettore entro un mese dalla sua notifica.

Studenti con bisogni educativi speciali

I candidati per il programma di dottorato con bisogni educativi speciali derivati ​​dalla loro disabilità dovrebbero, in prima istanza, contattare il coordinatore del programma di dottorato per informarlo di esso.

In questi casi devono essere garantite pari opportunità e piena integrazione degli studenti universitari con disabilità nella vita accademica universitaria, nonché la promozione, la consapevolezza e la consapevolezza di tutti i membri della comunità universitaria.

Gli studenti con bisogni educativi specifici derivati ​​dalla disabilità conteranno nel processo di ammissione con un consulente accademico nominato dal Comitato accademico del Dottorato. Questo consulente può essere il tuo tutor o specialista indicato Universidad de La Laguna . Il comitato accademico del programma analizzerà in modo particolare i casi di studenti con bisogni educativi speciali derivati ​​dalla disabilità al fine di adeguare il programma di formazione per garantire l'acquisizione delle competenze del livello di dottorato. Il comitato accademico riceverà una relazione dal consulente e presenterà la proposta corrispondente al servizio di supporto agli studenti, in applicazione del programma di attenzione agli studenti con specifiche esigenze di supporto educativo (PAED) per identificare i necessari servizi di supporto e valutazione che valuteranno il bisogno di possibili adattamenti o itinerari curriculari.

Gli studenti con bisogni educativi speciali riceveranno un punteggio specifico nella procedura di ammissione, secondo quanto stabilito in questo rapporto: fino ad un massimo di 2 punti. Lo scopo di questo compito è quello di promuovere l'uguaglianza nelle condizioni di ammissione degli studenti con difficoltà, per compensare le difficoltà che questi studenti hanno avuto durante la loro vita accademica per ottenere risultati paragonabili a quelli di studenti che non hanno difficoltà simili.

Come descritto nella sezione precedente, gli studenti con esigenze educative speciali possono richiedere l'iscrizione part-time.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Spagnolo


Ultimo aggiornamento June 19, 2018
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Settembre 2019
Duration
Durata
Part time
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Spagna - Santa Cruz de Tenerife, Isole Canarie
Data d'inizio : Settembre 2019
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Settembre 2019
Spagna - Santa Cruz de Tenerife, Isole Canarie
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info