Dottorato in Ingegneria Ambientale - Risorse idriche

University of Tehran, Kish International Campus

Descrizione del corso di studi

Leggi la descrizione ufficiale

Dottorato in Ingegneria Ambientale - Risorse idriche

University of Tehran, Kish International Campus

introduzione

Il programma di dottorato in Ingegneria Ambientale-Risorse idriche è una vasta disciplina dedicata ad affrontare le questioni ambientali nelle risorse idriche. L'acqua è sotto crescente pressione dai cambiamenti demografici e climatici. I processi di trattamento svolgono un ruolo chiave nel fornire forniture sicure e affidabili di acqua alle famiglie, all'industria e all'agricoltura e nella salvaguardia della qualità dell'acqua.

Il programma offre un ampio programma di studi con opportunità di studio concentrato in chimica ambientale, meccanica dei fluidi ambientali, trattamento e controllo di sostanze pericolose, destino e trasporto subsuperficiali, microbiologia dell'inquinamento, sviluppo e gestione delle risorse e ingegneria della qualità dell'acqua.

L'ingegneria delle risorse idriche ambientali presso UT-KIC si concentra sui seguenti, ma non limitati, soggetti

  • valutare la rimozione degli inquinanti dell'acqua per il riutilizzo diretto delle risorse
  • modellare l'impatto di eventi estremi come inondazioni e siccità
  • quantificare l'impatto del flusso di acqua e dei suoi contaminanti nei fiumi e nei sistemi costieri
  • progettare impianti di controllo delle acque piovane per migliorare la qualità delle acque superficiali
  • rimedi alle falde acquifere colpite da emissioni inquinanti non intenzionali

Curriculum di dottorato

Il Dottorato in Ingegneria Ambientale-Risorse idriche richiede il completamento di 36 crediti, una serie di corsi di specialità (18 crediti) e una tesi di dottorato (18 crediti). L'enfasi principale del programma è il completamento con successo di un progetto di ricerca originale e indipendente scritto e difeso come una dissertazione.

Esame completo

L'esame completo dovrebbe essere preso al massimo alla fine del 4 ° semestre ed è richiesto prima che uno studente possa difendere la proposta di dottorato. Gli studenti avranno due possibilità di superare l'esame completo di dottorato. Se gli studenti ricevono una valutazione di "insoddisfacente" nel loro primo tentativo di Comprehensive Exam, lo studente può ripetere il qualificatore una volta. Un secondo errore comporterà la chiusura dal programma. Il Comprehensive Exam è progettato per garantire che lo studente inizi presto a fare esperienza di ricerca; garantisce inoltre che lo studente abbia il potenziale per condurre ricerche a livello di dottorato.

Proposta di dottorato

La proposta di dottorato deve contenere obiettivi specifici, progettazione e metodi di ricerca, lavoro e calendario proposti. Inoltre, la proposta deve contenere anche una bibliografia e, come allegati, eventuali pubblicazioni / materiali supplementari. Lo studente deve difendere la propria proposta di tesi nella propria commissione in una prova orale.

Tesi

Uno studente dovrebbe scegliere un consulente di tesi (e uno o due co-consiglieri se necessario) entro il primo anno di essere nel programma di dottorato, approvato dal comitato di facoltà. Nel secondo anno, un comitato di tesi suggerito dal consulente accanto alla proposta di dottorato dovrebbe essere consegnato per l'approvazione. Il comitato di tesi dovrebbe essere composto da un minimo di cinque membri di facoltà. Due membri del comitato di tesi dovrebbero essere delle altre università a livello di professore associato. Non oltre la fine del 5 ° semestre, uno studente deve presentare e difendere una proposta scritta di dottorato.

Progresso della ricerca

Ci si aspetta che uno studente incontri il suo comitato di tesi almeno una volta all'anno per esaminare i progressi della ricerca. All'inizio di ogni anno di calendario universitario, ogni studente e il consulente dello studente sono tenuti a presentare una valutazione di valutazione dei progressi dello studente, delineando i risultati degli anni passati e i piani per l'anno in corso. Il comitato di tesi rivede questi riepiloghi e invia allo studente una lettera che riassume il loro stato nel programma. Gli studenti che non riescono a fare progressi soddisfacenti sono tenuti a correggere eventuali carenze e passare alla pietra miliare successiva entro un anno. In caso contrario, si verificherà il licenziamento dal programma.

Tesi di dottorato

Entro 4 anni dall'iscrizione al programma di dottorato, lo studente dovrà completare la ricerca di tesi; lo studente deve avere i risultati della ricerca accettati o pubblicati su riviste peer-reviewed. Al momento della presentazione di una tesi scritta e difesa pubblica e approvazione da parte del comitato, lo studente ottiene il dottorato di ricerca. La difesa consisterà in (1) una presentazione della dissertazione da parte dello studente laureato, (2) domande da parte dell'udienza generale e (3) domande a porte chiuse da parte del comitato di tesi. Lo studente sarà informato del risultato dell'esame al completamento di tutte e tre le parti della difesa tesi. Tutti i membri del comitato devono firmare la relazione finale del comitato di dottorato e la versione finale della tesi.

Un GPA minimo di 16 su 20 deve essere mantenuto per la laurea.

Corsi di livellamento (non applicabili alla laurea)

Il Dottorato in Ingegneria Ambientale-Risorse idriche assume un Master in settori correlati. Tuttavia, gli studenti in possesso di qualsiasi altro master oltre saranno tenuti a completare i corsi di livellamento che sono progettati per fornire uno sfondo per i corsi di dottorato. Questi corsi di livellamento sono decisi dal comitato di facoltà e non sono conteggiati per i crediti universitari per il dottorato di ricerca in Ingegneria ambientale-Risorse idriche.

Corsi di specializzazione: 9 corsi richiesti; 18 crediti

Cambiamenti climatici e risorse idriche

Contenuto del corso:
Proiezione di scenari climatici futuri utilizzando modelli di circolazione generale, valutazione e confronto di stime di precipitazioni di satelliti e GCM, scenari di precipitazione futuri proiettati per una piccola isola, impatti dei cambiamenti climatici sulle risorse idriche, modellizzazione degli impatti dei cambiamenti climatici e strategie di adattamento per il raccolto, attenuazione dei cambiamenti climatici in ambito urbano Ambienti: gestione delle risorse idriche, impatto delle risorse idriche urbane sul consumo energetico e sui cambiamenti climatici: un caso di studio sull'uso dell'acqua per uso domestico, riduzione dell'impronta idrica del consumo idrico: un caso di studio sulla conservazione dell'acqua in un campus universitario, in risposta agli estremi, Scarsità di siccità e acqua: i discorsi e le richieste di acqua in competizione nel contesto dei cambiamenti climatici, un passaggio dall'agricoltura irrigua alle acque sotterranee nel contesto dei cambiamenti climatici, riutilizzo delle acque piovane tramite stoccaggio e recupero delle falde acquifere: valutazione del rischio per acquiferi sabbiosi, equilibrio idrologico Sotto il clima attuale e futuro, verso un database per un'informazione Sistema di gestione sui cambiamenti climatici

Trasporto sedimenti

Contenuto del corso:
Breve storia del trasporto di sedimenti, da Da Vinci a P Forchhelmer, idrodinamica di sistemi di particelle fluide, trasporto di sedimenti in canali aperti, concetto di regime, meccanica del letto, canali coemivemateriali, dispositivi di misurazione del sedimento, leggi di modelli, trasporto di sedimenti in tubi chiusi, misurazione Dispositivi per miscele solide in tubi, il modello di trasporto di sedimento e le relative applicazioni

Approccio al sistema dinamico nelle risorse idriche

Contenuto del corso:
Le dinamiche della conoscenza e dell'ignoranza: apprendimento dei nuovi sistemi Scienza, caos, computabilità, determinismo e libertà: un'analisi critica da un punto di vista teorico-sistemico, la funzione dei concetti di sistema - dalla teoria dei sistemi alla scienza dei sistemi, aspetti sfocati di Scienza dei sistemi, Sul fenomeno della bimodalità in dinamica del modello di aggregazione, stima dei parametri nei sistemi non lineari con rumore dinamico, formazione di pattern spaziali in un modello semplice di sistema di risorse di consumo, leggi di scala per i tassi di interazione preda-predatore, movimento attivo nei sistemi con Approvvigionamento energetico, ricostruzione del parenchima epatico umano con il programma per computer, sviluppi recenti nell'ecologia del sistema, modellatura del carico basata su GIS, reti di Petri ibride a basso livello nella modellizzazione ambientale - Piattaforma di sviluppo e casi di studio, un approccio empirico all'auto-organizzazione negli ecosistemi forestali , Qualità della falda freatica su scala regionale: monitoraggio e valutazione mediante l'utilizzo di dati ambientali a livello spaziale ta, Aspetti matematici nella modellizzazione della qualità ambientale urbana, elaborazione di sistemi Monitoraggio idrologico del bacino del mare d'Aral, Misure di misurazione dell'informazione per la maturità di ecosistemi, gamme spaziali semianalitiche e persistenza di sostanze chimiche non polari per dinamica di tipo di reazione-diffusione, incertezze della comunicazione del rischio nelle società della conoscenza, un resoconto dinamico del processo decisionale razionale in condizioni di incertezza: il caso della valutazione del rischio in sistemi tecnologici pericolosi, valutazione del rischio di colture transgeniche - Il ruolo dei sistemi di convinzioni scientifiche, valutazione quantitativa del rischio applicata al rischio frammentario di caduta massi su una pendenza rocciosa, sull'interrelazione dei sistemi sociali, economici ed ecologici - Approcci teorici e implicazioni politiche sulla fattibilità della sostenibilità globale

Ingegneria del valore nella gestione delle risorse idriche

Contenuto del corso:
Introduzione alla Metodologia del Valore, Gestione degli Obiettivi di Valore utilizzando la Metodologia del Valore, Scoperta del Processo di Certificazione, Evoluzione dei Costi, Incontro Obiettivi del Valore di Progetto, Utenti della Gestione degli Obiettivi di Valore, Metodologia degli Obiettivi di Valore, Miglioramento del Valore, Valore Criteri di Analisi del Progetto, Lavoro di Pre-Studio Piano, piano di lavoro, team make up, un esempio di studio MVO "live", esempi di studio MVO, fase 1: procedure di raccolta informazioni, fase 2: brainstorming creativo, abilità delle persone durante lo studio MVO, presentazione di presentazioni efficaci, gestione dei conflitti, fase 3: Tecniche di valutazione, fase 4: sviluppo delle migliori idee, fase 5: presentazione e risultati di relazioni, risultati migliori, follow-up e implementazione futuri, campione in bianco del formato di studio, esame di medio termine, tecniche avanzate di formazione di leader di gruppo, gestione degli obiettivi del progetto, Lasciando il lavoro piano di lavoro, suggerimenti, analisi del progetto, processo di creatività, tipi di funzioni, risolutori di problemi, aggiunta di valore, mancanza di valore, tempo di gestione , Analisi finanziaria, Componenti dei costi del ciclo di vita, Costo e Worth per funzione, Decisioni finanziariamente importanti, Competenze di team building, Diagramma di analisi delle funzioni, Idee alternative, Valutazione delle migliori alternative, Presentazioni per la gestione, Miglioramenti del programma MVO, Risoluzione dei problemi tecnici, Rottura del problema , Customer Focus, Leading a Session, Gruppi di discussione, Analisi di componenti generali, Analisi di componenti specifici

Modellazione di acque sotterranee

Contenuto del corso:
Acque sotterranee, acquiferi e acquitrini, estrazione delle acque sotterranee, chimica delle acque sotterranee, contaminazione delle acque sotterranee, destino e trasporto di contaminanti, modellazione delle acque sotterranee, problemi risolti in idrogeologia e modellazione delle acque sotterranee, porosità e parametri correlati, metodi di laboratorio per determinare conduttività idraulica, flusso statico monodimensionale , Flusso transitorio monodimensionale, Flusso bidimensionale dello stato stazionario (Reti di flusso), Flusso di stato costante ai pozzi d'acqua, Flusso transitorio ai pozzi d'acqua, Progettazione e analisi del pozzo di estrazione, Flusso di base e Flusso di base del flusso, Modellazione del flusso d'acqua sotterranea, Uno -Dimensioni dimensionali e modelli di trasporto analitici, Destino contaminante e Parametri di trasporto, Destino contaminante e Modellazione dei trasporti

Modellazione di acque superficiali

Contenuto del corso:
Panoramica generale sulla modellistica della qualità dell'acqua, costi di modellistica, componenti generali del modello di qualità dell'acqua, applicazioni tipiche del modello di qualità dell'acqua, risorse richieste, parametri di qualità dell'acqua, processi di acqua ricevente, bilancio di massa, processi di acqua ricevente, modelli selezionati, requisiti dei dati del modello e problemi di previsione, Studi di modellizzazione della qualità oceanografica e dell'acqua a Mumbai India 1997, studio ambientale della baia di Hangzhou 19931996, secondo progetto di fognatura di Shanghai Sspii 1996, progetto di ambiente di Shanghai 1994, secondo progetto di depurazione di Manila 1996, progetto di pianificazione di Tarim Basin Ii 1997 Cina, Cormix, Divell Binnie Partners, Hydrological Programma di simulazione Fortran Hspf, Mike System, Qual2e Qual2euncas 6 aprile 1999, Manuale d'uso, Delft Hydraulics, Qualità dell'acqua per i sistemi di bacini fluviali

Modellazione Flood

Contenuto del corso:
Introduzione, precipitazioni e alluvioni, caratteristiche delle acque di inondazione e drenaggio, analisi dell'idrografia dell'unità e dell'unità idrica, metodologie razionali di inondazione, metodi probabilistici e statistici, scarichi di progettazione di alluvioni e studi di casi, impatto dei cambiamenti climatici su alluvioni, sicurezza e pericolo di inondazioni

Gestione della qualità del deflusso urbano

Contenuto del corso:
Introduzione al ruscellamento urbano, sviluppo di programmi municipali di gestione delle acque piovane, monitoraggio e modellizzazione e controllo delle prestazioni, controlli di origine, selezione e progettazione di controlli di trattamenti passivi, modello di sistema di drenaggio urbano sostenibile

Hydroinformatics

Contenuto del corso
Unified Modeling Language, Digital Library Technology per Hydrology, Hydrologic Metadata, Hydrologic Data Models, The Modelshed Geodata, Modelli dati per archiviazione e recupero, Formati dati, HDF5, Servizi Web, Extensible Markup Language, Grid Computing, Integrated Data Management System, Introduzione a Elaborazione dei dati, Comprensione delle origini dati, Rappresentazione dei dati, Registrazione spaziale, Georeferenziazione, Integrazione dei dati, Estrazione delle caratteristiche, Selezione e analisi delle caratteristiche, Statistica Data mining, Reti neurali artificiali, Algoritmi genetici, Fuzzy Logic

Idrologia degli inquinanti

Contenuto del corso:
Sviluppo di idrologia e falde acquifere, idrologia, precipitazioni, deflusso, infiltrazione, evapotraspirazione, elementi di idrologia delle falde acquifere, proprietà idrologiche del materiale portatore d'acqua, movimento delle acque sotterranee Alcuni principi di base ed equazioni fondamentali, pozzo idraulico, pozzi di costruzione Sviluppo progettazione e test di produzione, idrochimica, Esplorazione delle acque sotterranee, Sviluppo e gestione delle acque sotterranee, Impatti industriali sull'ambiente acquatico, Il concetto di parchi eco-commerciali, Sistemi di drenaggio sostenibile per l'industria e il commercio, Regolamentazione ambientale e pianificazione di emergenza, Come migliorare i problemi di inquinamento esistenti?

Sviluppo sostenibile nelle risorse idriche sotterranee

Contenuto del corso
Risorse globali di acqua dolce e loro utilizzo, sistema delle acque sotterranee, ricarica delle acque sotterranee, cambiamento climatico, qualità delle acque sotterranee, trattamento delle acque sotterranee, sviluppo delle acque sotterranee, gestione delle acque sotterranee, ripristino delle falde acquifere, indicatori di sostenibilità delle risorse idriche sotterranee, indicatori e indici di sostenibilità della qualità delle acque sotterranee, utilizzo di modelli per la gestione dei sistemi soggetti agli indicatori di sostenibilità

Affidabilità nella gestione delle risorse idriche

Contenuto del corso:
Introduzione, L'intollerabile intelligenza del bluff, Aspetti di affidabilità e rischio di incertezza nei sistemi di previsione delle inondazioni che incorporano radar meteorologico, previsioni idrometeorologiche probabilistiche, cartografia del rischio per negoziazioni obiettive, risposte alla variabilità e crescente incertezza del clima in Australia, Sviluppo di un indicatore di comunità consapevolezza del rischio di catastrofi, Determinazione delle zone di cattura dei pozzi mediante simulazione Monte Carlo, Controllo di tre livelli di incertezza per i modelli di rischio ecologico, Stocastico di precipitazione per modellare la resa idrica da uno spartiacque semiarido, Valutazione regionale dell'impatto dei cambiamenti climatici sulla resa di sistemi di approvvigionamento idrico, rischio idrologico in condizioni non stazionarie che cambiano input idroclimatologico, approccio di compromesso fuzzy alla pianificazione dei sistemi di risorse idriche in condizioni di incertezza, incertezza del sistema e dei componenti nelle risorse idriche, applicazione di un nuovo ramo stocastico e metodo vincolato, incerto analisi del rischio dei sistemi di risorse idriche nell'ambito dei cambiamenti climatici, Teoria e pratica, Quantificazione della sostenibilità del sistema utilizzando più criteri di rischio, Irreversibilità e sostenibilità nei sistemi di risorse idriche, Futuro dei serbatoi e loro criteri di gestione, Criteri di prestazione per il funzionamento del bacino idrico multiunità e problemi di allocazione idrica , Gestione dei rischi per i sistemi idraulici sotto carichi idrologici

Misure del carico di inquinamento nell'ambiente acquatico

Contenuto del corso:
Trasporto di inquinanti, processi di sedimentazione, interazioni atmosferiche, chimica dell'acqua, sostanze nutritive, metalli, inquinanti organici, agenti patogeni, traccianti, ecotossicologia, criteri di qualità ambientale dell'acqua, applicazione di tecniche passive di campionamento per il monitoraggio dell'ambiente acquatico, tecniche moderne di estrazione di analiti, tecniche di mineralizzazione Utilizzato nella fase di preparazione del campione, analisi della biota come fonte di informazioni sullo stato degli ambienti acquatici, analisi della speciazione in ecosistemi acquatici, metodi analitici immunochimici per il monitoraggio dell'ambiente acquatico, applicazione di biotest, parametri totali come strumento per la valutazione del Carico di xenobiotici nell'ambiente, determinazione dei radionuclidi nell'ambiente acquatico, tecniche analitiche per la determinazione di costituenti inorganici, tecniche analitiche per la determinazione di analiti organici e organometallici, chimica analitica verde, chemometria come strumento per l'elaborazione di trattamenti di multi Set di dati analitici parametrici, garanzia della qualità e controllo di qualità dei risultati analitici, procedure analitiche per misurare la qualità delle precipitazioni utilizzate nell'ambito del programma di monitoraggio EMEP, valutazione del ciclo di vita dei protocolli analitici

Sedimenti e interazioni idriche

Contenuto del corso:
Introduzione, Gestione dei sedimenti fluviali, idrodinamica, modellazione dei trasporti, modellistica dei sedimenti, interazioni acqua sedimentaria, indicatori di trasporto, particelle sedimentarie fini, effetti microbici, dati sulla tossicità dei sedimenti, sviluppo della struttura stratificata dei sedimenti e dei suoi effetti sul trasporto idrico dei pori e sullo scambio ipoico, modellazione Ritenzione di fosforo nei laghi e nei bacini idrici, trasformazione del fosforo legato alle particelle all'interfaccia terra-mare in un estuario danese, utilizzo di un canale di erosione in situ per misurare la stabilità dei depositi di sedimenti nel porto di Hamilton, Canada, Effetto dei sedimenti Sostanze umiche su assorbimento di interferenti endocrini selezionati, fonti, destino e distribuzione di materia organica sulla piattaforma continentale adriatica occidentale, Italia, rischi derivanti dai sedimenti storici contaminati nel bacino del Reno

Gestione della qualità di serbatoi e corpi idrici

Contenuto del corso:
Qualità dell'acqua la sfida del futuro, un quadro introduttivo, comprensione dei Pathways idrici e della genesi della qualità, tendenze recenti e prospettive future, limnologia e gestione dei bacini idrici, problemi nella classificazione del bacino idrico dello stato trofico e implicazioni per giacimento, modelli matematici e nuove tecniche, sedimentazione e mineralizzazione di seston in un giacimento eutrofico con un tentativo, progettazione di osservazioni limnologiche per la rilevazione di processi in laghi e bacini idrici, gestione della qualità delle risorse idriche, quadro per l'investigazione e la valutazione della qualità delle acque del bacino idrico in ceco, stato dell'arte della limnologia dei serbatoi e gestione della qualità delle acque, laghi e bacini idrici come risorse idriche, usi e abusi idrici del lago e del bacino idrico, valutazione della qualità dell'acqua del lago e del bacino idrico, misure per migliorare la qualità dell'acqua, uso della modellizzazione matematica nella gestione dei laghi e dei bacini idrici, gestione dei bacini idrici, gestione integrata dei laghi e dei bacini idrici, sviluppo di Acqua Q Strategia di gestione dell'ueità, studi di caso sui laghi e sui bacini idrici

Commercio di qualità dell'acqua

Contenuto del corso:
Introduzione, Quadro concettuale e considerazioni per il commercio della qualità dell'acqua, panoramica delle osservazioni nel commercio di qualità dell'acqua, ruolo potenziale del commercio nella zona acquatica, un quadro economico per valutare opportunità commerciali, commercio, dati scientifici e bisogni analitici, requisiti sociali per il commercio di qualità dell'acqua, Ottenere l'accettazione pubblica, prendere la decisione, una sinossi dei regolamenti di trading sulla qualità dell'acqua del Michigan, la migliore lista di pratiche di gestione per il programma di inquinamento più basso del Boise River, la conservazione perpetua, le risorse per il trading sulla qualità dell'acqua.

Qualità delle acque sotterranee

Contenuto del corso:
Qualità di base delle falde acquifere, Chimica inorganica di base delle acque sotterranee, Qualità biologica delle acque sotterranee, Modellazione geochimica dei processi Controllo delle composizioni basali di acque sotterranee, scale temporali e tracer, Esempi di datazione negli acquiferi di riferimento europei, Individuazione e interpretazione delle tendenze di base, monitoraggio e caratterizzazione della qualità delle acque sotterranee naturali , Considerazioni sulla politica di qualità delle acque sotterranee e opinione europea, la falda acquifera di Dorset, la composizione della linea di base delle falde acquifere ei controlli geochimici nel sistema acquifero di Doñana SW Spagna, le falde acquifere quaternarie e cretacee di Aveiro Portogallo, le fiandre acquifere neogene Belgio, la falda acquifera miocenica di Valréas Francia , Le falde acquifere del Miocene Jutland Danimarca, studio basato su Tracer delle falesie di Bogucice di Badenian Polonia, acquifero di CambrianVendian Estonia, acquiferi di Cenomanian e Turonian del bacino del Cretaceo della Boemia Repubblica ceca, Status di qualità del Trace superiore PlioQuaternary Aqu ifer Bulgaria meridionale, il livello medio del mare acquifero Malta e Gozo, la qualità chimica inorganica naturale delle acque sotterranee del substrato cristallino, la qualità dell'acqua di falde acquifera naturale e il significato per la gestione delle risorse idriche

Inquinamento superficiale e sotterraneo

Contenuto del corso:
Principi del flusso di acque sotterranee, falde acquifere e falde acquifere, equazioni fondamentali del flusso di acque sotterranee, acquiferi confinati, falde acquifere non confinate, flusso confinato e non confinato, idraulica dei pozzi, problemi bidimensionali, flusso non permanente (transitorio), determinazione delle caratteristiche della falda acquifera, considerazioni sulla progettazione, interfaccia Flusso, Principi della contaminazione delle falde acquifere, cause e fonti di contaminazione, destino dei contaminanti nelle acque sotterranee, trasporto di contaminanti nelle acque sotterranee, indagine e monitoraggio delle acque sotterranee, valutazione iniziale del sito, indagine del sottosuolo del sito, pulizia e risanamento delle falde acquifere, tecnologie di trattamento del suolo, pompa e -Tre tecnologie, tecnologie di trattamento in situ, gestione delle acque inquinanti delle acque piovane, programma integrato di acque piovane, inquinamento da origine nonpoint, best practice di gestione, programmi di monitoraggio sul campo, trattamento di scarico

Statistiche per ingegneri ambientali

Contenuto del corso:
Problemi ambientali e statistiche, una breve rassegna di statistiche, tracciatura dati, livellamento dati, visualizzazione della forma di una distribuzione, distribuzioni di riferimento esterne, utilizzo di trasformazioni, stima di percentili, precisione, polarizzazione e precisione delle misure, precisione dei valori calcolati, qualità del laboratorio Assicurazione, Fondamenti dei grafici di controllo del processo, Carte di controllo specializzate, Limite di rilevamento, Analisi dei dati censurati, Confronto di una media con uno standard, T-Test accoppiato per la valutazione della media delle differenze, T-Test indipendente per la valutazione della differenza di due medie Valutazione della differenza di proporzioni, confronto multiplo di k medie, intervalli di tolleranza e intervalli di predizione, disegno sperimentale, dimensionamento dell'esperimento, analisi della varianza per confrontare k medie, componenti di varianza, analisi a fattori multipli di varianza, progetti sperimentali fattoriali, fattore frazionario Disegni sperimentali, screening di variabili importanti, analisi di Factori al Esperimenti mediante regressione, correlazione, correlazione seriale, il metodo dei minimi quadrati, precisione delle stime dei parametri nei modelli lineari, precisione delle stime dei parametri nei modelli non lineari, calibrazione, minimi quadrati ponderati, costruzione del modello empirico mediante regressione lineare, il coefficiente di determinazione, R2, Analisi della regressione con variabili categoriali, Effetto dell'autocorrelazione sulla regressione, Approccio iterativo alla sperimentazione, Ricerca di condizioni ottimali mediante la metodologia della superficie di risposta, Esperimenti di progettazione per la stima dei parametri non lineari, Perché la linearizzazione può stimare i parametri di polarizzazione, un problema nell'adattamento di modelli alla risposta multipla Dati, Discriminazione del modello, Regolazione dei dati per la razionalizzazione del processo, Come gli errori di misurazione vengono trasmessi in valori calcolati, Utilizzo di simulazioni per studiare problemi statistici, Introduzione alla modellazione di serie storiche, Modelli di funzioni di trasferimento, Serie temporali di previsione, Analisi di intervento

Idrologia avanzata

Contenuto del corso:
Evaporazione, Meccanica dei fluidi della bassa atmosfera, Infiltrazione e relativi flussi insaturi, Precipitazioni, Meccanica dei fluidi del flusso superficiale libero, Flusso terrestre, Flusso Streamflow, Meccanica dei fluidi nei materiali porosi, Flusso acqueo e flusso di base, Meccanismi e parametrizzazione, Risposta streamflow al scala di rilevazione, elementi di analisi di frequenza in idrologia, elementi di meteorologia, evaporazione e traspirazione, intercettazione, deflusso, radicazione alluvionale, alluvione di progettazione di eventi estremi e deflusso piccolo, regolazione del flusso Resa del raccolto Resa del sedimento, modellistica idrologica e sistemi di risorse idriche, analisi di Informazione

Metodi numerici in fluidodinamica

Contenuto del corso:
Introduzione generale, Schemi di Godunov, Metodo BVLR, Metodo delle caratteristiche per problemi tridimensionali nella dinamica del gas, Metodo delle relazioni integrali, Metodo di Telenin e Metodo delle linee, Metodi dei volumi finiti, Metodi dei residui ponderati, Metodi spettrali, Smoothed -Particle Hydrodynamics (SPH) Metodi, Applicazione dei metodi SPH alle equazioni di conservazione, Metodo delle particelle a volume finito (FVPM), Algoritmi numerici per reti non strutturate, LES, LES multivalore variabile e Modelli ibridi, Algoritmi numerici per flusso di superficie libero

Analisi e gestione del rischio

Contenuto del corso
Basi matematiche, Modello di Cramér-Lundberg, Modelli con il Premium dipendente dal capitale, Code pesanti, alcuni problemi di controllo Introduzione, Processo PRAM, Organizzazione e controllo, Influenze comportamentali, Aree di particolare interesse, Prospettiva aziendale, Mantenere l'interesse, Qualitativo e valutazione quantitativa del rischio, tecniche di risposta al rischio

Ingegneria fluviale

Contenuto del corso
Descrizione matematica del trasporto di flussi e sedimenti, Fondamenti del trasporto di sedimenti, Metodi numerici, Modelli numerici 1D, Modelli numerici 2D, Modelli numerici 3D, Scomposizione del dominio e integrazione del modello, Simulazione di processi fluviali di dambreak, Simulazione del flusso e trasporto di sedimenti nei canali vegetati, Modellistica del trasporto di sedimenti coesivi, Modellizzazione del trasporto di contaminanti, Cinematica del flusso fluviale, Conservazione di massa, Equazioni del moto, Linee idrauliche e energetiche, Bacini idrici, Precipitazioni precipitazioni, Intercettazione e infiltrazione, Piogge in eccesso, Scolo superficiale, Perdite di erosione superficiale, Sorgenti di sedimento e resa, flusso costante nei fiumi, flusso costante del fiume non uniforme, trasporto dei sedimenti nei fiumi, flusso instabile nei fiumi, equazioni del momento del fiume, onde di inondazione del fiume, curve di avvolgimento, rotta del fiume, flusso fluviale e curve di durata del sedimento, equilibrio del fiume, stabilità del canale, Relazioni di regime, Equilibrio nelle curve del fiume, Geometria idraulica a valle, Barre in fiumi alluvionali, meandri fluviali, migrazione fluviale laterale, dinamiche fluviali, degradazione del fiume, aggradamento del fiume, confluenze e diramazioni fluviali, banche fluviali, stabilizzazione fluviale, risvolto di riporto di sponde, protezione del fiume, strutture di controllo del flusso fluviale, ingegneria fluviale, ingegneria fluviale, fiume chiusura, Canalizzazione di canali, Scorrimento di ponti, Navigazione, Dragaggio, Modelli fluviali fisici, Modelli di reti rigide, Modelli fluviali mobili, Modelli matematici fluviali, Approssimazioni alle differenze finite, Modelli fluviali monodimensionali, Modelli fluviali multidimensionali, Onde e maree negli estuari fluviali, Maree in estuari del fiume, cunei salini negli estuari del fiume
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese


Ultimo aggiornamento March 27, 2018
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Settembre 2019
Duration
Durata
Part time
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Iran - Teheran, Teheran
Data d'inizio : Settembre 2019
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Settembre 2019
Iran - Teheran, Teheran
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info