Dottorato In Ingegneria Dei Sistemi Energetici - Energia E Ambiente

University of Tehran, Kish International Campus

Descrizione del corso di studi

Leggi la descrizione ufficiale

Dottorato In Ingegneria Dei Sistemi Energetici - Energia E Ambiente

University of Tehran, Kish International Campus

introduzione

Energy Systems in Environmental Engineering è un programma multidisciplinare che mira a soddisfare la sfida attuale e in crescita delle risorse in esaurimento di combustibili fossili e la richiesta critica di fonti energetiche alternative e rinnovabili come priorità globale. Poiché l'industria energetica subisce cambiamenti trasformativi, è necessaria una forza lavoro diversificata e altamente addestrata per innovare e guidare il futuro dell'energia pulita del mondo.

Il programma di dottorato in Sistemi energetici - Ingegneria ambientale, integra la tecnologia di sviluppo dei sistemi energetici alla luce delle esigenze di pianificazione ambientale per una più efficace attuazione di tali tecnologie. L'obiettivo dei sistemi energetici in ingegneria ambientale è quello di creare una firma di alto livello, un programma di laurea interdisciplinare per gli ingegneri che stanno perseguendo o si aspettano una carriera industriale o di pianificazione pubblica.

Questo programma si concentra principalmente sull'impatto delle attività industriali sull'ambiente e sulla scelta di strategie e mezzi di bonifica economicamente convenienti. Tutti gli studenti acquisiscono una comprensione più profonda sia dell'impatto del degrado ambientale sulla società sia degli effetti sull'attività industriale delle richieste della società per la protezione dell'uomo e dell'ambiente.

Curriculum di dottorato

Il Dottorato di Ingegneria dei Sistemi Energetici - Ambientale richiede il completamento di 36 crediti, una serie di corsi di base (9 crediti), 9 crediti di corsi opzionali e una tesi di dottorato (18 crediti). L'enfasi principale del programma è il completamento con successo di un progetto di ricerca originale e indipendente scritto e difeso come una dissertazione.

Esame completo

L'esame completo dovrebbe essere preso al massimo alla fine del 4 ° semestre ed è richiesto prima che uno studente possa difendere la proposta di dottorato. Gli studenti avranno due possibilità di superare l'esame completo di dottorato. Se gli studenti ricevono una valutazione di "insoddisfacente" nel loro primo tentativo di Comprehensive Exam, lo studente può ripetere il qualificatore una volta. Un secondo errore comporterà la chiusura dal programma. Il Comprehensive Exam è progettato per garantire che lo studente inizi presto a fare esperienza di ricerca; garantisce inoltre che lo studente abbia il potenziale per condurre ricerche a livello di dottorato.

Proposta di dottorato

La proposta di dottorato deve contenere obiettivi specifici, progettazione e metodi di ricerca, lavoro e calendario proposti. Inoltre, la proposta deve contenere anche una bibliografia e, come allegati, eventuali pubblicazioni / materiali supplementari. Lo studente deve difendere la propria proposta di tesi nella propria commissione in una prova orale.

Tesi

Gli studenti dovrebbero scegliere un consulente di tesi (insieme a uno o due co-consiglieri se necessario) entro il primo anno di corso nel programma di dottorato, approvato dal comitato di facoltà. Nel secondo anno, un comitato di tesi suggerito dal consulente accanto alla proposta di dottorato dovrebbe essere consegnato per l'approvazione. Il comitato di tesi dovrebbe essere composto da un minimo di cinque membri di facoltà. Due membri del comitato di tesi dovrebbero essere delle altre università a livello di professore associato. Non oltre la fine del 5 ° semestre, uno studente deve presentare e difendere una proposta scritta di dottorato.

Progresso della ricerca

Ci si aspetta che uno studente incontri il suo comitato di tesi almeno una volta all'anno per esaminare i progressi della ricerca. All'inizio di ogni anno di calendario universitario, ogni studente e il consulente dello studente sono tenuti a presentare una valutazione di valutazione dei progressi dello studente, delineando i risultati degli anni passati e i piani per l'anno in corso. Il comitato di tesi rivede questi riepiloghi e invia allo studente una lettera che riassume il loro stato nel programma. Gli studenti che non riescono a fare progressi soddisfacenti sono tenuti a correggere eventuali carenze e passare alla pietra miliare successiva entro un anno. In caso contrario, si verificherà il licenziamento dal programma.

Tesi di dottorato

Entro 4 anni dall'iscrizione al programma di dottorato, lo studente dovrà completare la ricerca di tesi; lo studente deve avere i risultati della ricerca accettati o pubblicati su riviste peer-reviewed. Al momento della presentazione di una tesi scritta e difesa pubblica e approvazione da parte del comitato, lo studente ottiene il dottorato di ricerca. La difesa consisterà in (1) una presentazione della dissertazione da parte dello studente laureato, (2) domande da parte dell'udienza generale e (3) domande a porte chiuse da parte del comitato di tesi. Lo studente sarà informato del risultato dell'esame al completamento di tutte e tre le parti della difesa tesi. Tutti i membri del comitato devono firmare la relazione finale del comitato di dottorato e la versione finale della tesi.

Un GPA minimo di 16 su 20 deve essere mantenuto per la laurea.

Corsi di livellamento (non applicabili alla laurea)

Il Dottorato in Ingegneria dei Sistemi Energetici - Ambientale assume un Master in settori correlati. Tuttavia, gli studenti in possesso di qualsiasi altro master oltre saranno tenuti a completare i corsi di livellamento che sono progettati per fornire uno sfondo per i corsi di dottorato. Questi corsi di livellamento sono decisi dal comitato di facoltà e non sono conteggiati per i crediti di laurea verso il dottorato in Ingegneria dei sistemi energetici - Ambiente.

Corsi di base: 3 corsi richiesti; 9 crediti

Corsi opzionali: 3 corsi richiesti; 9 crediti

Descrizioni del corso

Analisi dei sistemi energetici

Contenuto del corso:
Strumenti di sistema per sistemi energetici, Strumenti economici per sistemi energetici, Cambiamenti climatici e modellizzazione del clima, Risorse di combustibili fossili, Sistemi di combustione stazionari, Sequestro del carbonio, Sistemi energetici nucleari, Risorsa solare, Tecnologie solari fotovoltaiche, Applicazioni solari termiche, Sistemi eolici, Trasporti Tecnologie energetiche, Prospettiva dei sistemi per l'energia dei trasporti, Creazione del sistema energetico del XXI secolo. Modelli di rete, modelli econometrici, modelli di settore petrolifero, modelli di input-output, modelli di processo industriali, modelli di settori elettrici, modelli di ottimizzazione del sistema energetico, modelli di simulazione, collegamenti economici energetici.

Programmazione matematica avanzata

Contenuto del corso:
Base di ricerca operativa, programmazione lineare, modello di trasporto, modello di assegnazione, modelli di sequenza e problemi correlati, argomenti avanzati in programmazione lineare, programmazione dinamica, teoria delle probabilità, teoria delle decisioni, modelli di accodamento, modelli sostitutivi, modelli di inventario, simulazione, analisi di rete In Pianificazione del progetto, Controllo statistico della qualità, Programmazione non lineare

Modellizzazione dei sistemi energetici

Contenuto del corso:
Introduzione al costo e all'efficienza nell'utilizzo dell'energia, Economia ingegneristica con procedure VBA, Sequenza, Bilance di energia di processo simultanee, metodo del primo ordine di Eulero, Introduzione alla riconciliazione dei dati e Rilevamento di errori grossolani, PROBLEMA, Riconciliazione dei dati e Rilevazione di errori grossolani in un sistema di cogenerazione , Ga, Turbine Sistema di cogenerazione Performance Design e Off Design, Sviluppo di un programma di proprietà fisiche per calcoli di cogenerazione, Turbina a gas Sistema di cogenerazione Prestazioni Progettazione e progettazione, Turbina a gas Sistema di cogenerazione Ottimizzazione del design economico e calore, Invio ottimale di potenza in un impianto di cogenerazione, Integrazione di energia di processo, Integrazione di utility di processo e di sito, Emissioni di utilità del sito, Esercitazione CVODE, Sistemi energetici alternativi, Analisi dei sistemi, Ruolo dell'analisi di esperti in decisioni di sistemi complessi, Rappresentazione e processo decisionale dei sistemi, Modellazione e progettazione delle politiche delle parti interessate, The Cape Wind Progetto di energia eolica offshore , Modellazione assistita delle parti interessate di Cape Wind, apprendendo da Cape Wind

Energia e Ambiente

Contenuto del corso:
Un modello bottom-up abbinato, top-down per l'abbattimento di gas serra, economia energetica ibrida, modelli e tecnologia endogena, il modello mondiale MARKAL e la sua applicazione al costo, una metodologia fuzzy per la valutazione di un mercato di CO2 scambiabile, un modello di valutazione integrato per , Un modello di programmazione lineare a obiettivi multipli a più interi misti, un'analisi dell'elettricità dell'Ontario, implicazioni dell'integrazione dei danni ambientali
Connessioni, energia e attività umane, fonti energetiche, energia e sviluppo
At The Purchasing Power Parity 2004, Fatti, Cambiamenti nell'uso del suolo, Cause, Soluzioni tecniche, Politiche per ridurre il degrado ambientale, Tendenze energetiche mondiali, Energia e stili di vita, Energia e Accademie scientifiche, Ambiente energetico e Cronologia dello sviluppo

Ambientale / Techno-Economia

Contenuto del corso:

Sintesi della legge sulla politica ambientale nazionale e dei regolamenti di attuazione, processo NEPA e requisiti specifici, panoramica e avvio dell'analisi dell'impatto ambientale e valutazione, conduzione dell'analisi dell'impatto ambientale e valutazione, analisi dell'impatto ambientale multilivello, strumenti di analisi ambientale, impatto ambientale nazionale e individuale dello Stato Programmi di analisi, coordinamento e gestione dei processi di analisi dell'impatto ambientale, background su casi studio
Produzione di energia elettrica a combustibili fossili in condizioni economiche e ambientali mutevoli, Valutazione economica delle misure di controllo delle emissioni, Revisione e adeguamento metodologici approfonditi, Applicazione esemplificativa dell'analisi costi-benefici sociale utilizzando un modello esistente e analisi dei punti deboli, Sviluppo di un costo e metodologia di valutazione dei benefici per le misure di controllo delle emissioni presso fonti puntuali, applicazione del quadro metodologico esteso e risultati

Controllo delle emissioni ambientali

Contenuto del corso:
Tecnologie di controllo dell'inquinamento, controllo del particolato nelle emissioni gassose, concetti di base della fase gas, campionamento e analisi delle emissioni, monitoraggio del gas effluente, formazione di particelle di polvere e caratteristiche, raccolta di polveri, collettori meccanici e ciclonici, filtrazione del gas, precipitatori elettrostatici, lavatori umidi , Controllo delle emissioni gassose, controllo del monossido di carbonio e composti organici volatili compresa la condensazione, adsorbimento di inquinanti gassosi, adsorbenti e processi di adsorbimento per il controllo dell'inquinamento, il controllo degli ossidi di zolfo, il controllo degli ossidi di azoto, il controllo delle emissioni di odori, il monitoraggio e il controllo della qualità dell'aria interna , Controllo dell'inquinamento tramite una efficiente tecnologia di combustione, Fondamenti della combustione, Fondamenti dei fenomeni di trasporto nella combustione, Ricerca sui combustibili e dinamica dei fluidi del computer, Combustione termica e catalitica, Gestione dei rifiuti combustibili, Tecnologia di incenerimento dei rifiuti, Inquinamento delle acque, Misurazione della qualità dell'acqua, Rifornimento idrico W Trattamento delle acque reflue, Raccolta delle acque reflue, Trattamento delle acque reflue, Trattamento e smaltimento dei fanghi, Inquinamento idrico da fonti non puntiformi, Legge sull'inquinamento idrico, Rifiuti solidi, Smaltimento dei rifiuti solidi, Recupero delle risorse, Rifiuti pericolosi, Rifiuti radioattivi, Rifiuti solidi e pericolosi, Inquinamento atmosferico, Meteorologia Qualità dell'aria, misurazione della qualità dell'aria, controllo dell'inquinamento atmosferico, legge sull'inquinamento atmosferico, inquinamento acustico, misurazione e controllo del rumore, impatto ambientale, etica ambientale

Modellistica ambientale

Contenuto del corso:
Sviluppo di strumenti per supportare la gestione e la politica ambientale, ripensare l'attività di modellizzazione, problematiche e direzioni future, aiuti per la politica ambientale sotto incertezza, quadri di modellizzazione integrati per valutazione ambientale e supporto decisionale, sistemi intelligenti di supporto alle decisioni ambientali, sviluppo di scenari formali per studi di valutazione dell'impatto ambientale Strumenti geospaziali gratuiti e open source per la modellazione e la gestione ambientale, la modellazione e il monitoraggio dei risultati ambientali nella gestione adattiva, il data mining per i sistemi ambientali, la modulazione della qualità dell'aria computazionale, la risoluzione dell'identificazione e la ripartizione delle fonti di contaminazione, i modelli regionali di complessità intermedia I REMIC Una nuova direzione , Modellazione integrata del paesaggio, approcci e applicazioni, incertezze e problemi di sensibilità nei modelli basati sui processi di cicli di carbonio e azoto negli ecosistemi terrestri, fusione dei dati modello negli studi sul dissipatore di carbonio terrestre, Bu la creazione di una cultura comunitaria di modellizzazione e condivisione delle informazioni

Energia da rifiuti

Contenuto del corso:
Analisi dei rifiuti, categorizzazione, densità, degradabilità, progettazione del sistema, configurazione MRF, efficienza delle operazioni e dei sistemi delle unità, attrezzature di combustione, perdite di energia
Riduzione delle dimensioni, requisiti energetici, classificazione dell'aria nell'elaborazione dei rifiuti, il separatore a ciclone, il tromuro e la relativa teoria, recupero dei metalli.
La commerciabilità delle risorse recuperate Stato e politica, i governi Ruolo nel fissare gli standard, Separazione delle fonti per il recupero di energia e materiali, Interazione della separazione delle fonti, Tecnologie per il recupero centralizzato delle risorse, Economia del recupero centralizzato delle risorse, Componenti separabili di origine maggiore, Problemi istituzionali in Centralized Resource Recovery 12, Efficacia della politica federale, politica economica, generazione e riciclaggio dei rifiuti, efficacia del contenitore di bevande, reddito lordo potenziale stimato, SO Opzioni federali disponibili applicabili

Energia nel trattamento delle acque reflue

Contenuto del corso:
Flusso di massa e bilanciamento delle emissioni di azoto carbonioso e fosforo in un grande impianto di bonifica dell'acqua a Singapore, Conversazione di azoto in COD e flusso di massa nelle coppie Processo di fanghi attivati ​​da UASB per trattamento di rifiuti urbani in climi caldi, efficienza energetica dell'impianto di trattamento delle acque reflue comunali, Visione: Impianto comunale di trattamento delle acque reflue e sistemi di igienizzazione nel 2030.
Sedimentazione primaria chimicamente assistita Opzione di chimica verde, rilevamento di prodotti di trasformazione di contaminanti emergenti, rimozione di tracce di inquinanti mediante l'applicazione della tecnologia MBR per il trattamento delle acque reflue, applicazione dell'ossidazione umida per rimuovere le tracce di inquinanti dalle acque reflue, ossidazione avanzata dei composti perturbatori endocrini Recensione su foto -Trattamento a base di alchilfenoli e difenile
Riutilizzo di acqua e fanghi, recupero di energia e sostanze chimiche, impatto ambientale e sociale economico economico, ideazione comparativa e selezione di processi efficienti, microinquinanti nell'acqua, implementazione di uno strumento di eco-efficienza per la progettazione olistica del ciclo dell'acqua, NOVEDAR_EDSS Intelligent screening esperto delle tecnologie di processo
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese


Ultimo aggiornamento March 27, 2018
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Settembre 2018
Duration
Durata
Part time
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Iran - Teheran
Data d'inizio: Settembre 2018
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Settembre 2018
Iran - Teheran
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info