Leggi la descrizione ufficiale

L'obiettivo educativo generale della "Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero. Dalla storia medievale alla storia contemporanea "il dottorato è uniforme per tutti i curricula, anche se temi e prospettive differenti vengono esplorati a seconda della specifica area di interesse.

Il dottorato intende formare studiosi in grado di identificare ampi problemi scientifici di natura storica o filosofica; pianificare e condurre studi organicamente connessi all'area di ricerca prescelta, identificare e fare un uso competente delle fonti necessarie o analizzare criticamente dati, testi, temi, concetti e metodi; identificare e utilizzare una bibliografia internazionale; organizzare e presentare il materiale che hanno raccolto e composto un testo scientifico. Il programma si concentra su un approccio interdisciplinare basato su una prospettiva globale, diacronica e comparativa.

curricula

  1. Storia di confini e frontiere
  2. Società, Economia, Istituzioni
  3. Scambio culturale, commerciale e religioso da una prospettiva transnazionale
  4. Storia del pensiero e filosofie

La formazione fornita durante il programma triennale mira a:

  • produrre risultati scientifici degni di essere presentati a conferenze e / o pubblicazioni in forma monografica o su riviste specializzate;
  • costruire l'esperienza argomentativa e comunicativa attraverso frequenti seminari e workshop;
  • aumentare la disposizione del lavoro di squadra e l'interazione con altri ricercatori.

Opportunità di collocamento

La formazione di dottorato dovrebbe fornire ai dottori di ricerca le competenze necessarie non solo per svolgere attività di ricerca adeguate nel mondo accademico (ricerca storica e filosofica e insegnamento nelle università italiane e straniere), una scuola italiana o straniera o in istituzioni pubbliche e private, ma anche per ricoprire posizioni di grande responsabilità in diversi ambiti professionali:

  • Cultura e comunicazione: editoria, giornalismo culturale e scientifico, direzione e gestione di musei, biblioteche, archivi e centri di ricerca, ministeri, pubblica amministrazione, associazioni e istituzioni pubbliche e private.
  • Pianificazione scientifico-culturale: esperti in pianificazione europea, transfrontaliera e regionale.
  • Società culturali e creative con elevato know-how (vedi programma europeo "Europa creativa" 2014-2020)

Gli storici stanno aprendo prospettive interessanti nel campo della storia pubblica

Linee di ricerca

  • CURRICULUM: Storia di confini e frontiere
  • CURRICULUM: società, economia, istituzioni
  • CURRICULUM: scambi culturali, commerciali e religiosi in prospettiva transnazionale
  • CURRICULUM: Storia del pensiero e filosofie

Le borse di studio vengono assegnate per 3 anni e il loro importo annuo è di € 15.343,28 lordi (circa € 1130 netti al mese).

L'ammissione si basa su un concorso.

Le applicazioni sono aperte fino al 14 GIUGNO 01:00 (ora italiana)

Il bando per le candidature (bando di concorso) è disponibile su href = "http://www2.units.it/dott/en/?file=DottBandi.inc

Per maggiori informazioni sul Programma, consultare href = "http://www2.units.it/dotstoriafil/

Programma insegnato a:
Inglese

Vedi 8 più corsi della University of Trieste »

Ultimo aggiornamento May 30, 2018
Questo corso è Campus based
Date di inizio
Ottobre 2019
Duration
3 anni
Tempo pieno
Prezzo
Deadline
Per luogo
Per data
Date di inizio
Ottobre 2019
Data di fine
Scadenza domanda

Ottobre 2019

Location
Scadenza domanda
Data di fine

Video UNITS 2016 - English version