PhD Dottorato di Ricerca in Nanoscienze e Nanotecnologie

Universidad de La Laguna

Descrizione del corso di studi

Leggi la descrizione ufficiale

PhD Dottorato di Ricerca in Nanoscienze e Nanotecnologie

Universidad de La Laguna

Il Master in Nanoscience molecolare e delle nanotecnologie è il periodo del programma di dottorato in Nanoscienze e Nanotecnologie. In questa università di dottorato in Valencia, Alicante, Jaume I, La Laguna e Castilla La Mancha partecipare.

Questo programma di dottorato ha la Menzione di Eccellenza (MEE2011-0370) concessa dal Segretariato generale delle Università del Ministero della Pubblica Istruzione in base alla risoluzione del 6 ottobre 2011.

Negli ultimi anni, alcune aree scientifiche tra cui la chimica supramolecolare, la biologia molecolare, le superfici di fisica e le basse temperature hanno raggiunto notevole sviluppo nel nostro paese. gruppi di ricerca si sono formati hanno raggiunto una posizione competitiva eccellente in ambito internazionale. Inoltre, in modo naturale, l'oggetto di ricerca di queste discipline è stato convergendo verso quello che viene chiamato Nanoscienze e nanotecnologie. Di importanza strategica in ID di queste aree dà una buona prova del fatto che sono stati priorità in tutti i programmi nazionali, europei e internazionali di tutti i paesi sviluppati. Questi fisici, aree chimici, biologi, medici e ingegneri interessati di ottenere, manipolare, organizzare, studiare e sfruttare le proprietà degli oggetti di dimensioni nanometriche. Mantenere oggi e in futuro una posizione internazionale veramente competitiva in alcune aree delle nanoscienze, tuttavia, richiede un livello di concorrenza solo raggiungibile con un focus tematico e con una corretta formazione del personale di ricerca per consentire loro di acquisire le conoscenze multidisciplinari che queste aree di cui hanno bisogno.

attività di formazione

  • attività di formazione trasversale
  • Assistere corsi specializzati di formazione specializzata (Scuola Nazionale di materiali molecolari (ENMM) e scuola europea di Nanoscience Molecolare (ESMolNa)
  • Presentazione di articoli a conferenze scientifiche nazionali e internazionali
  • seminari Assistere ricerca
  • Preparazione e presentazione di due seminari formali
  • Soggiorni in Istituzioni di Istruzione Superiore o Centri di Ricerca

giustificazione titolo

precedente esperienza con l'insegnamento programmi di dottorato con caratteristiche simili.

L'Interuniversitario Dottorato in Nanoscienze e Nanotecnologie proposto proviene dalla Scuola Nazionale di materiali molecolari che si è sviluppato a partire dal 1992 ogni due anni. Questa scuola è servito ad articolare e consolidare in Spagna una comunità scientifica nel settore delle nanoscienze e Molecolari Materiali, la società si è affermata come gruppo specializzato degli spagnoli Royal Society of Chemistry. Inoltre, la scuola ha contribuito in modo decisivo alla formazione di generazioni di giovani scienziati.

Dal 2007 il periodo di formazione di questo dottorato è stato strutturato attorno al Master Interuniversitario in "Molecular Nanoscience and Nanotechnology", che ha ricevuto una verifica positiva nel 2009 (risoluzione 5 ottobre 2009) e in cui le Università di Valencia (UVEG, coordinatore), Università di Alicante (UA), Università di Castilla-La Mancha (UCLM), Università Jaume I di Castellón (UJI), Universidad de La Laguna (ULL), Università Autonoma di Madrid (UAM) e Università di Valladolid (UVA).

Come tale programma di dottorato ha ricevuto nell'ottobre 2011 menzione verso l'eccellenza da parte del Ministero della Pubblica Istruzione con un punteggio complessivo ponderato di 94/100 (Riferimento MEE2011-00194). Ha detto PhD ha ricevuto anche il premio di qualità nella prima chiamata dalla data in cui è stato creato il programma (MCD2008-00082 di riferimento).

Il periodo che precede il programma di formazione di dottorato è stato strutturato intorno al "Master in Nanoscience molecolare e delle nanotecnologie", regolato da RD1393 / 2007 e verificato positivamente la procedura abbreviata (Risoluzione 29/06/2009). In esso, oltre alle università menzionate nel programma di dottorato, l'Università Autonoma di Madrid e l'Università di Valladolid partecipano. Detto maestro è venuto a sua volta trasformare il "Master in Nanoscience Molecolare e nanotecnologie" regolata dalla RD56 / 2005, con una relazione favorevole da parte della Commissione di valutazione di Valencia Accreditamento e Qualità (CVAEC) del 23 gennaio 2006 ed è stato approvato per l'attuazione con il decreto 44/2006 del 31 marzo, del Consell de la Generalitat Valenciana (DOGV n. 5233 del 04/04/2006).

la domanda del programma e l'interesse per la società

Negli ultimi anni, alcune aree scientifiche tra cui la chimica supramolecolare, la biologia molecolare, le superfici di fisica e le basse temperature hanno raggiunto notevole sviluppo nel nostro paese. gruppi di ricerca si sono formati hanno raggiunto una posizione competitiva eccellente in ambito internazionale. Inoltre, in modo naturale, l'oggetto di ricerca di queste discipline è stato convergendo verso quello che viene chiamato Nanoscienze e nanotecnologie. Di importanza strategica in ID di queste aree dà una buona prova del fatto che sono stati priorità in tutti i programmi nazionali, europei e internazionali di tutti i paesi sviluppati. Questi fisici, aree chimici, biologi, medici e ingegneri interessati di ottenere, manipolare, organizzare, studiare e sfruttare le proprietà degli oggetti di dimensioni nanometriche. Mantenere oggi e in futuro una posizione internazionale veramente competitiva in alcune aree delle nanoscienze, tuttavia, richiede un livello di concorrenza solo raggiungibile con un focus tematico e con una corretta formazione del personale di ricerca per consentire loro di acquisire le conoscenze multidisciplinari che queste aree di cui hanno bisogno.

orientamento "molecolare" di questo Dottorato in Nanoscienze e Nanotecnologie lo rende unico nazionale (ed europeo). Questo approccio permette di sviluppare quegli aspetti delle nanoscienze trovano all'incrocio tra la fisica, la chimica e la biomedicina, che rende veramente multidisciplinare. Così, il Dottorato in Nanoscienze e Nanotecnologie:

  • Offrire una formazione alla ricerca di laureati in Chimica, Fisica, Biologia; Chimica o Ingegneria Elettronica; Scienza e tecnologia dei materiali; Medicina, e consente un miglioramento e qualificazione per lo sviluppo professionale, accademico e della ricerca.
  • Essa stabilisce collaborazioni con le istituzioni e le imprese high-tech.
  • Promuove la cooperazione tra le diverse università per sviluppare un profilo di ricerca in Nanoscienze e Nanotecnologie Molecularque essere citato in settori professionali ID ho appena riconosciuto nel campo della ricerca scientifica e tecnologica.

Per quanto riguarda le uscite di studenti che ottengono questo dottorato di ricerca, si nota che la nostra esperienza è che una parte significativa, sono emersi come i ricercatori di università e altri PRO (sia spagnoli e stranieri). Attualmente il paesaggio sta cambiando e sempre più studenti di questo dottorato di ricerca che trovano lavoro nelle industrie e centri tecnologici (come l'esecuzione basata sull'uso dei nanomateriali, rivestimenti e vernici per l'industria metallurgica, aziende produttrici di dispositivi nel nanotubi di campo e altre nanostrutture di carbonio per lo sviluppo di nuovi materiali avanzati per applicazioni nel campo delle nanotecnologie, in relazione alla superficie rivestimenti a base di livelli nanotecnologici ricerca chimica centri microelettronici, etc.) i servizi, industrie chimiche e farmaceutiche legati alla sintesi di molecole, sensori e biosensori e nuovi materiali avanzati, laboratori analisi materiali, centri applicazioni biomediche, industria alimentare, energetico e ambientale, etc.

In questo PhD gruppi partecipanti Dipartimenti rinomati di Chimica Inorganica, Chimica Organica, Chimica Fisica e Fisica Applicata delle Università di Valencia (Üveg), Alicante (UA), Jaume I (UJI), La Laguna (LL) e Castilla la Mancha (CLM), che dà la dimensione multidisciplinare e critica necessaria per costituire un riferimento nazionale in questo settore strategico. Per lo più, questi gruppi sono integrati in istituti e strutture di ricerca universitarie. Così, nel Üveg questi gruppi sviluppano la loro attività di ricerca presso l'Istituto di Scienza Molecolare (ICMol), mentre l'UCLM fare presso l'Istituto di Nanoscienze, nanotecnologie e materiali molecolari (INAMol).

Le principali linee di ricerca relative al programma di dottorato sono i seguenti:

  • chimica supramolecolare, riconoscimento molecolare e autoassemblaggio Nanoscience molecolare.
  • Materiali cristallini Ingegneria e Progettazione Molecolare.
  • elettronica molecolare.
  • nanomagnetismo molecolare.
  • applicazioni Nanoscienze molecolare.

Nella sezione 6.1 a linee di ricerca e attrezzature queste linee sono descritti in maggior dettaglio. Come si vede, le linee coprono vari aspetti della nanoscienza molecolare: dal disegno chimica e sintesi di molecole funzionali e materiali basati su queste molecole, per la fabbricazione di nanostrutture molecolari, studio e modellizzazione teorica delle loro proprietà su nanoscala e sviluppo di applicazioni biologiche thereof elettronici, chimici e.

La qualità della ricerca che partecipano alle Università di dottorato riflette nei risultati che i diversi gruppi di ricerca coinvolti sono ottenuti negli ultimi tre anni: più di 1000 pubblicazioni su riviste internazionali, 15 brevetti, più di 100 progetti di ricerca MINECO finanziato dalle Comunità autonome e l'Unione europea, tra gli altri, più di 15 contratti di ricerca con aziende private ed enti pubblici (Kimberly-Clark, Neuropharma, Osram, Philips, ecc) e più di 100 tesi di dottorato VISTI .

Sufficiente domanda degli studenti è garantita da:

  1. l'eccellenza dei gruppi di ricerca partecipanti, che hanno una forte tradizione nella formazione dei dottorandi, e
  2. l'attuale importanza del settore della nanotecnologia è diventata una zona strategica della ricerca a livello mondiale, europeo e nazionale, sia dal punto di vista della ricerca e delle applicazioni tecnologiche.

Negli ultimi tre anni, il numero di iscritti è aumentato: 32 per l'anno accademico 2009/2010, 35 nel 2010/2011 e 43 nel 2011/2012.

Relazione della proposta con lo status di ID i in Nanoscienze e Nanotecnologie

I ricercatori coinvolti in questo dottorato di ricerca si trovano in prima linea delle nanoscienze molecolare sia a livello nazionale che internazionale. Così, a livello nazionale quattro delle cinque università partecipanti in questo dottorato di ricerca coinvolti in tre progetti di ricerca di eccellenza "Consolider-Ingenio 2010" Programma: Un generale sulle Nanoscience Molecolare (nanomoli Progetto, coordinato dal Üveg (E. Coronado) e che comprende la partecipazione della AU), l'altro sulle applicazioni delle nanoscienze molecolare nel settore dell'energia (HOPE Progetto, coordinato dal UJI (J. Bisquert) e con la partecipazione di UCLM) ed un terzo sulle applicazioni biomediche della chimica supramolecolare (coordinato dal Üveg (E. García Spagna)).

Inoltre, l'adesione dell'Università di Valencia, coordinatore del programma di dottorato, una rete europea di eccellenza nei materiali e Magnetismo Molecolare ( "approccio molecolare per nanomagneti e Materiali multifunzionali" MAGMANET) e detiene anche la direzione scientifica dell'Istituto europea Magnetismo molecolare (E. Coronado), rende questo dottorato nazionale può servire come un germe di un dottorato internazionale. In effetti, una delle priorità di questo istituto di ricerca europeo è l'istituzione di un dottorato di ricerca internazionale in Nanoscience molecolare, in grado di attrarre studenti stranieri non comunitari attraverso il programma Erasmus Mundus.

L'integrazione del programma di dottorato di ricerca in una Scuola di Dottorato

Come appena indicato, questo programma aspira a diventare nei prossimi anni il germe di un dottorato di ricerca internazionale in Nanoscience molecolare. A medio termine, il programma si propone di essere il nucleo di una scuola internazionale si articola in nanoscienze molecolare che riunisce i diversi dottorati europei attualmente esistenti in questo settore, la creazione di una comunità scientifica internazionale per formare e collaborare nuove generazioni gli scienziati che studiano questi temi strategici da un punto di vista molecolare.

Nel breve periodo dobbiamo notare che questo programma di dottorato è parte della ricerca offrono il Campus of Excellence VLC / Campus. Questa iniziativa ha avviato il processo di creazione di una Scuola Internazionale congiunto che coordinerà e gestire l'offerta formativa e di dottorato di eccellenza internazionale maestri: master che sono riconosciute Erasmus Mundus, i programmi intercollegiate e internazionali e di dottorato con una menzione di qualità e che essi sono strettamente correlati alle aree di competenza di VLC / CAMPUS, cioè con la salute, informazione / comunicazione e sostenibilità. I gradi offerti alla scuola sono caratterizzati da un ricercatore e orientamento professionalizzante; l'offerta formativa mira a sviluppare una forte interrelazione tra istruzione, ricerca e innovazione, contribuendo alla creazione di un circolo virtuoso tra questi tre elementi, secondo i principi stabiliti nel modello di campus; l'insegnamento-apprendimento sarà supportato da risorse adeguate e attrezzature tecnologiche e servizi Centri Risorse per l'apprendimento e la ricerca VLC / CAMPUS; Inoltre, e in conformità con il suo carattere internazionale, nel quadro della scuola sarà particolarmente importante la comunicazione nel linguaggio e nello sviluppo di competenze plurilingue e interculturali inglese.

Gli studenti con full-time e part-time

Tra le università del contratto è di accantonare il 5% dei posti per studenti part-time in una qualsiasi delle università. Se non ci sono studenti in questa categoria verranno utilizzati come luoghi a tempo pieno.

competenze

di base

  • CB11 - comprensione sistematica di un campo di studio e padronanza delle competenze e metodi di ricerca legati al settore.
  • CB12 - capacità di concepire, progettare o creare, implementare e adottare un processo di ricerca e di creazione.
  • CB13 - capacità di contribuire ad ampliare le frontiere della conoscenza attraverso la ricerca originale.
  • CB14 - Capacità di eseguire analisi critica e la valutazione e sintesi di idee nuove e complesse.
  • CB15 - Capacità di comunicare con la comunità accademica e scientifica e la società in generale, nelle materie di loro competenza nei modi e linguaggi di uso comune in comunità scientifica internazionale.
  • CB16 - capacità di promuovere, in contesti accademici e professionali,,,, il progresso artistico o culturale scientifico tecnologica sociale in una società basata sulla conoscenza.

Abilità e competenze personali

  • CA01 - navigare nostri contesti in cui ci sono poche informazioni specifiche.
  • CA02 - Trovare le domande chiave cui si deve rispondere per risolvere un problema complesso.
  • CA03 - per progettare, creare, sviluppare e lanciare progetti nuovi e innovativi nel suo settore di competenza.
  • CA04 - Lavori in attrezzature e in autonomia in un contesto internazionale e multidisciplinare.
  • CA05 - integrare le conoscenze, gestire la complessità, e formulare giudizi con informazioni limitate.
  • CA06 - Critica e la difesa di soluzioni intellettuali.

criteri di ammissione

Il corpo che effettuerà il processo di ammissione degli studenti sarà CAD.

Aspetti e meriti di valore sono:

a) I voti ottenuti dal candidato e master che avete fatto (60%)

b) I risultati del maestro tesi di laurea (pubblicazioni e testi di conferenze) (25%)

c) la conoscenza della lingua inglese (10%)

d) Altri meriti del CV del candidato relative alla formazione alla ricerca (5%)

Il programma di dottorato, e in conformità con la normativa vigente nelle università partecipanti prevede studi di dottorato a tempo parziale. I criteri e le procedure di ammissione per gli studenti che scelgono questo corso di studi sarà esattamente lo stesso di studenti a tempo pieno. Studenti possono commutare modalità parziale tempo pieno o viceversa, su richiesta e approvazione del Comitato Accademico del PhD.

Studenti con bisogni speciali:

Per quanto riguarda i sistemi e le procedure di ammissione adattate agli studenti con bisogni educativi speciali, le università partecipanti hanno unità per l'integrazione di questi studenti. Per esempio, l'Università di Valencia ha l'Unitat per l'Integració di Persones amb Discapacitat (UPD), che garantisce il rispetto del principio delle pari opportunità e della non discriminazione e sostiene il gruppo di studenti con bisogni educativi speciali derivato da una condizione invalidante. La "Carta dei servizi" di questa unità (http://upd.uv.es/index.php/cartaservicio.html) riporta gli impegni di qualità e diritti e doveri degli utenti.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Spagnolo
  • Inglese


Ultimo aggiornamento June 19, 2018
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Settembre 2019
Duration
Durata
Part time
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Spagna - Santa Cruz de Tenerife, Isole Canarie
Data d'inizio : Settembre 2019
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Settembre 2019
Spagna - Santa Cruz de Tenerife, Isole Canarie
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info