Keystone logo
Faculty of Humanities, Charles University PhD in General Anthropology
Faculty of Humanities, Charles University

PhD in General Anthropology

Prague, Repubblica Ceca

4 Years

Inglese

Tempo pieno

30 Apr 2025

Oct 2024

EUR 700 / per year *

Miscelato, Nel campus

* tassa per l'iscrizione online: 720 CZK

Introduzione

Il programma di studi di dottorato di ampia concezione in antropologia (generale) si concentra sul comportamento, l'azione e la cognizione umana sia nei loro aspetti biologici (genetici) che nella variabilità evolutiva, sociale e/o condizionata dall'ambiente. Il suo approccio antropologico generale parte dal presupposto che (a) è solo una varietà e variabilità di comportamento, azione e cognizione che può parlare del carattere dell'esistenza umana, e che (b) è necessario parlare di questa esistenza attraverso modo di una combinazione sintetizzante di metodi biologico-empirici, culturali-interpretativi e riflessivamente filosofici. È sostenuto dalla concezione (anglo-americana) dell'antropologia generale integrale come disciplina che studia gli aspetti biologici e socio-culturali degli esseri umani concepiti come organismi complessi dotati di linguaggio, pensiero e cultura (dotati di capacità di rappresentazione semiotica e simbolica) ).

Questo presupposto è ampliato da alcuni aspetti dell'antropologia filosofica e storica (tedesca e francese). Tale concezione dell'antropologia (generale) tiene conto sia della diversità delle culture umane sia dei tratti caratteristici comuni dell'umanità (sia processi evolutivi parziali che qualità generali dell'evoluzione biologica e culturale dell'uomo).

I dottorandi scelgono una delle quattro specializzazioni di questo programma di studi:

  • antropologia filosofica,
  • antropologia storica,
  • antropologia psicologica ed etologia umana, o
  • antropologia sociale e culturale.

L'antropologia generale è una disciplina fondamentalmente sintetica (ossia combina una varietà di approcci relativamente indipendenti) e comparativa, nonché un campo analiticamente critico e riflessivo. Questa concezione dell'antropologia (generale) utilizza (a seconda della specializzazione scelta) sia metodi empirici (o statistici) delle scienze biologiche (o scienze biomediche, psicologia empirica o demografia) sia metodi interpretativi dell'antropologia sociale e culturale (o etnografia) e storica. , o metodi analitici e riflessivi dell'antropologia filosofica ed ermeneutica. Un nesso significativo del programma di studi è fornito da una teoria della cultura (intesa come sistema semiotico trasferito dall'apprendimento sociale), sia che venga applicata in interpretazioni prevalentemente culturali e costruttiviste, sia in interpretazioni che attingono dalla coevoluzione di geni e cultura, o negli studi sulla frequenza culturalmente condizionata delle manifestazioni biologiche e/o neuropsicologiche.

Ammissioni

Esito del programma

Opportunità di carriera

Sulla scuola

Domande