Keystone logo

University Of Genoa (Università Degli Studi Di Genova)

A logo

introduzione

STORIA

Nel 1471 grazie a una bolla di papa Sisto IV la Repubblica di Genova può conferire lauree. Nel 1670 viene fondata l'Università dei Gesuiti e sotto l'impero francese, viene unita all'Università Imperiale di Parigi. Dopo la caduta di Napoleone, è di nuovo nel Regno di Sardegna. Nell'atrio del Palazzo dell'Università, ci sono i busti di Mazzini, Garibaldi, Mameli e Bixio che, insieme a professori genovesi come Cesare Cabella e Cesare Parodi, hanno preso coraggio nei movimenti del Risorgimento. L'Università di Genova ha un ruolo di primo piano nell'attuale riforma del sistema universitario, con un nuovo statuto entrato in vigore il 29 dicembre 2011.

IDENTITÀ

L'Università di Genova presenta circa 300 corsi - tra cui i corsi post-lauream - organizzati secondo le aspirazioni e le attitudini dei giovani, considerando l'importanza dell'alta qualificazione e con una dimensione basata sulle esigenze del mercato del lavoro a livello europeo e in molti casi - livello globale. L'Università di Genova è l'Università della Liguria in quanto presente su tutto il territorio regionale con centri educativi anche a Savona, Imperia e La Spezia.

L'Ateneo offre agli studenti una solida formazione culturale e scientifica e fornisce loro numerosi strumenti per affrontare il futuro professionale. Offre concrete possibilità di integrazione tra teoria e pratica, anche attraverso stage con istituzioni e aziende e periodi di formazione all'estero. Molteplici sono le forme di collaborazione e cooperazione con Università e Istituzioni estere che consentono un'elevata mobilità di docenti e studenti da e verso l'estero. L'Università di Genova attribuisce grande importanza alla qualità dell'insegnamento e della ricerca, essendo questo un elemento fondamentale per assicurare lo sviluppo della conoscenza che è alla base della vera innovazione e competitività.

La ricerca permette di raggiungere risultati di riconosciuto prestigio anche a livello internazionale e di sviluppare eccellenze. Per quanto riguarda la didattica, il modello relazionale tra studenti e docenti valorizza la reciprocità delle relazioni e un ambiente di apprendimento aperto e flessibile, avvalendosi dei nuovi strumenti informatici: piattaforme e-learning, accessibilità disabili al sito di Ateneo, 7 Academy Point (aule per corsi a distanza didattica distribuita sul territorio regionale).

In collaborazione con l'Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro (ARSEL) e la Regione Liguria, l'Università di Genova si è impegnata per migliorare l'accoglienza degli studenti fuori sede e le loro condizioni di vita , attraverso importanti investimenti per borse di studio e alloggi in una città sempre più dinamica e ricca di sfide culturali.

Posizioni

  • Via Balbi 5, 16126 Genova, 16126, Genoa

  • Varazze

  • La Spezia

Domande